Live Sicilia

basket femminile

Ragusa perfetta in Eurocup
Battuta Nymburk all'ultimo turno


Articolo letto 551 volte

Le biancoverdi di Recupido battono le ceche e chiudono con sei vittorie la fase a gironi.

VOTA
0/5
0 voti

RAGUSA - Si conclude nel migliore dei modi il percorso della Passalacqua spedizioni Ragusa nel proprio girone di Eurocup Women. La formazione biancoverde ha sconfitto anche la compagine cerca del Nymburk, concludendo a punteggio pieno la prima fase della competizione continentale con sei vittorie in altrettante partite giocate. Un'altra prova di forza per le ragazze allenate da coach Gianni Recupido, le quali dovevano e volevano reagire dopo la brutta battuta di arresto di domenica scorsa sul parquet di Schio in campionato, e allora è arrivata una bella prova di squadra con l'allenatore che ha premiato la squadra, dando minuti a tutte le giocatrici mandate a referto nell'ultima serata dedicata alla fase a gironi della coppa. Sono cinque le giocatrici andate in doppia cifra di punti al termine di una gara in cui la Virtus Eirene è partita forte e ha dato la sterzata finale al rientro dagli spogliatoi per l'intervallo lungo, mettendo in ghiaccio la partita e portando a casa un'altra vittoria che restituisce morale positivo e soddisfazione in una fase della stagione non facile per le biancoverdi.

Come detto, è stata la coralità la chiave della vittoria da parte della Passalacqua spedizioni, in particolare in attacco dove i punti e soprattutto i tiri sono stati ben distribuiti dalle ragazze di coach Recupido. Solo Hamby, infatti, ha preso più di dieci tiri in una partita in cui le biancoverdi sono state mortifere da tre punti, con un 50% che è percentuale di tutto rispetto, e sono riuscite a tenere botta a rimbalzo contro una squadra che ha due lunghe di grande spessore come Khomenchuk e Linskens, capaci di catturare rispettivamente 16 e 13 rimbalzi a fine gara. Ma mentre in casa ceca spiccano soprattutto i 23 punti messi a segno da Vaughn (con 10/20 dal campo), in casa iblea ci sono cinque punti che sono state brave a mettersi in ritmo. La topscorer tra le fila della Virtus Eirene è Jessica Kuster, che ha riscattato la prova opaca di Schio con 15 punti arricchiti da 6 rimbalzi e 4 assist, mentre sono 14 i punti realizzati da Astou Ndour. Doppia doppia da 12 punti e 10 rimbalzi per Dearica Hamby, ma anche la 'quota azzurra' di Ragusa ha spiccato con gli 11 punti di Chiara Consolini e i 10 di Gaia Gorini.

Al termine dell'ultima gara della fase a gironi di Eurocup Women, Gianni Recupido si dedica sia ad analizzare la partita vinta contro Nymburk, che più in generale il cammino della Passalacqua spedizioni Ragusa nell'ultima fase della stagione e di tutto il cammino di qualificazione alle Top 16, raggiunta in carrozza dalle sue giocatrici. Emerge soddisfazione ma anche voglia di dare continuità a questo percorso: "Abbiamo cominciato con il freno a mano tirato, portandoci dietro le scorie del match con Schio, poi è andata diversamente e l’abbiamo presa in mano. Per quanto riguarda il campionato c’è da dire che quest’anno è molto livellato e complicato, e i buoni risultati che le italiane stanno avendo a livello europeo lo dimostrano. Adesso pensiamo a terminare nella maniera migliore la prima parte del campionato facendo una buona partita domenica in casa con Battipaglia. Per noi è un onore essere i secondi nel ranking, la prima è Venezia e anche Schio sta facendo bene in Eurolega, ma ciò non vuol dire che una formazione italiana vincerà una coppa europea, anche se il prosieguo sarà molto stimolante".

TABELLINO

PASSALACQUA SPEDIZIONI RAGUSA - NYMBURK 79-69 (22-13, 41-36, 63-50)

RAGUSA - Consolini 11, Gorini 10, Spreafico 5, Formica 9, Stroscio, Rimi, Miccoli, Soli 3, Bongiorno, Hamby 12, Kuster 15, Ndour 14.

NYMBURK - Linskens 11, Vaughn 23, Gallasova ne, Sotolova 4, Zampova, Hunkova 10, Mircova 5, Bakajsova, Khomenchuk 8, Duskova 1, Wells 7.

/web/virtualhosts/sport.livesicilia.it/www/upload/assets/xml/1324,3,sotto-articolo.php