Live Sicilia

l'iniziativa

Una squadra di minori stranieri
Ad allenarla Totò Schillaci


Articolo letto 3.024 volte

La selezione, guidata dal bomber di Italia '90, prenderà parte al campionato di terza categoria.

VOTA
0/5
0 voti

PALERMO - Una squadra di minori stranieri non accompagnati allenata da Totò Schillaci, il centravanti della nazionale che ha fatto sognare gli italiani nelle 'notti magiche' di Italia '90. E' cominciata oggi nei campi Ribello di Palermo, a due passi dal quartiere popolare Cep dove è nato l'ex bomber azzurro, l'avventura dell'"Asante Calcio". Sotto la direzione tecnica di Schillaci hanno preso il via gli allenamenti dei migranti ospiti dei centri di prima accoglienza Azad ed Elom, gestiti dall'associazione Asante Onlus. La squadra militerà nel campionato di terza categoria. Gli allenamenti si svolgeranno tre volte alla settimana e la domenica ci sarà un collegamento in diretta con la trasmissione di Rai 2 "Quelli che il calcio". "È giusto dare un'opportunità in più ai giovani migranti fuggiti dalla loro terra in cerca di un futuro migliore - sottolinea Schillaci - Il calcio aiuta a superare anche momenti difficili, è anche un modo per potersi divertire. A me il pallone ha cambiato la vita, mi auguro che possa farlo anche con questi giovani. Magari qualcuno lo possiamo portare pure al Palermo, chissà".

/web/virtualhosts/sport.livesicilia.it/www/upload/assets/xml/1324,3,sotto-articolo.php