Live Sicilia

l'iniziativa

A Palermo c'è il Fencing Mob
Si cerca di promuovere la scherma


Articolo letto 1.451 volte

Dopo un flash mob, i giovani atleti si sono esibiti in assalti di scherma, spada e sciabola. Brevi dimostrazioni che, nonostante il sole cocente, hanno richiamato l'attenzione di appassionati, turisti e bagnanti della spiaggia di Mondello.

VOTA
5/5
1 voto

PALERMO - L'ingresso dell'antico stabilimento balneare di Mondello trasformato in una pedana simbolica per schermidori, in occasione del "Fencing mob", manifestazione di livello mondiale dedicata alla promozione della scherma, giunta alla sua seconda edizione. All'iniziativa - organizzata stamattina dalla Federazione italiana scherma (Fis), con il supporto della Mondello Italo-Belga, dell'Euroyachting e dell'Asc (Attività sportive confederate) - hanno partecipato i ragazzi dell'Accademia Scherma Palermo, guidati dal maestro Pietro Ingargiola; e del Club Scherma Palermo, capitanato dal maestro Massimo La Rosa. Dopo un flash mob, i giovani atleti (di età compresa tra i 10 e i 17 anni) si sono esibiti in assalti di scherma, spada e sciabola. Brevi dimostrazioni che, nonostante il sole cocente, hanno richiamato l'attenzione di appassionati, turisti e bagnanti della spiaggia di Mondello.

/web/virtualhosts/sport.livesicilia.it/www/upload/assets/xml/1324,21,sotto-articolo.php