Live Sicilia

serie d

Noto, trionfo vuol dire salvezza
Tiger ko: si torna in Eccellenza


Articolo letto 64.101 volte

Una gara tesa risolta dopo i tempi supplementari. Caci fa esplodere i propri tifosi, per i gialloneri la retrocessione diventa certezza incontrovertibile.

VOTA
0/5
0 voti

PALERMO - Il playout tutto siciliano per evitare la retrocessione in Eccellenza vede uscire trionfatore il Noto, che piega la Tiger Brolo e mantiene la serie D. I granata si impongono dopo una battaglia durata 120 minuti e risolta ai tempi supplementari. Avvio timido considerando la posta in palio, con rare occasioni da una parte e dall'altra. I brolesi cercano di alzare il baricentro e al 37' sfiorano il vantaggio con Librizzi, il cui colpo di testa termina a lato di pochissimo. Prima e dopo la gara vive diversi momenti di stasi, cosicché la prima frazione termina sullo 0-0.

Nella ripresa è ancora la Tiger a cercare la rete del vantaggio, prima con De Cristofaro e dopo con Calabrese. Il Noto dal canto suo, forte del miglior posizionamento al termine della regular season, si limita perlopiù a contenere: un atteggiamento che rischia di rivelarsi fatale in pieno recupero, quando il giallonero Sparacello conclude a botta sicura, la difesa netina riesce a mettere una pezza proprio sulla riga di porta e lo spareggio conosce l'appendice dei supplementari.

La formazione di Romano ha avvertito il pericolo e adesso preme sull'acceleratore. Prima Cocuzza costringe all'intervento Mannino, dopodiché Caci svetta più alto di tutti e realizza la rete che varrà la permanenza in D. La Tiger perde il controllo e la sostituzione tra Ferrante e Di Senso si rivela fatale per la violazione della regola dei quattro juniores in campo. Da quel momento in avanti non si gioca praticamente più: il giallonero Addamo rimedia il rosso e termina anzitempo una gara già virtualmente chiusa. La Tiger torna in Eccellenza dopo appena una stagione, il Noto corona una rimonta che all'inizio appariva difficile e festeggia la salvezza.

TABELLINO

NOTO-TIGER BROLO 1-0 dts (95' pts Caci)

NOTO: Ferla, Petrassi, Peluso, Primo Iznardo, Cucinotta, Marino, Peluso, Caci (113′ Cordeddu), Ficarrotta, Cocuzza (118′ Kabangu), Rizza (82′ Intelisano). All. Giuseppe Romano.

TIGER BROLO: Mannino, Perricone, Librizzi (82′ Addamo), Bica Badan, Ferrante (102′ Di Senso), Falanca, Lupo, Zingales, Sparacello (98′ Saani), De Cristofaro, Calabrese. All. Angelo Galfano.

ARBITRO: Riccardo Annaloro di Collegno (Dell'Università-Notarangelo)

/web/virtualhosts/sport.livesicilia.it/www/upload/assets/xml/1324,3,sotto-articolo.php