Live Sicilia

eccellenza

Lo Scordia vince ancora: è finale
Pari Mazara, passa il Nardò


Articolo letto 24.128 volte

Gli etnei battono il Sant'Agnello e volano all'atto conclusivo dei playoff, dove troveranno i pugliesi giustizieri dei gialloblu. Finali in programma il 7 e il 14 giugno.

VOTA
3.9/5
7 voti

PALERMO - Lo Scordia conquista la finale promozione dell'Eccellenza. I rossoazzurri sconfiggono 3-1 il Sant'Agnello e festeggiano il raggiungimento dell'atto conclusivo in programma, su sfide d'andata e di ritorno, il 7 e il 14 giugno. Dopo una prima parte di gara equilibrata, il risultato viene sbloccato al 47' del primo tempo dall'etneo Zumbo. Gli ospiti non ci stanno e a inizio ripresa pervengono al pari con Manco. Lo Scordia, però, non vuol saperne di lasciare strada agli avversari e prima con Cocimano e poi con Bellino mette la qualificazione in ghiaccio.

In finale lo Scordia troverà il Nardò, che ha impattato 0-0 tra le mura amiche contro il Mazara regalandosi la qualificazione al termine di un match equilibrato. I gialloblu hanno provato a scardinare la difesa pugliese, giocando alla pari per l'intera durata dell'incontro. Ma non è bastato per completare quel percorso che avrebbe di certo regalato alla Sicilia un altro posto nel primo torneo non professionistico.