Live Sicilia

Il precampionato dei rosanero

Lafferty segna ancora
4-0 allo Zeltweg


Articolo letto 926 volte

A segno Di Gennaro, Lafferty, Troianiello e Malele. Incoraggianti, nel complesso, le risposte fornite dal Palermo.


gol, lafferty, palermo, Sport
PALERMO - Queste partite contano poco anche per gli amanti delle statistiche, ma vincere aiuta a vincere e anche oggi il Palermo ha fatto il suo dovere. 4-0 agli austriaci dello Zeltweg, formazione della quinta divisione austriaca. Avversari superiori rispetto a quelli di domenica scorsa che i rosanero avevano liquidato con il punteggio di 8-0. A segno Di Gennaro, Lafferty, Troianiello e Malele. Incoraggianti, nel complesso, le risposte fornite dal Palermo. I meccanismi devono essere ancora registrati ma nella prima frazione di gioco gli uomini di Gattuso hanno giocato su buoni ritmi facendo leva, in particolare, sui "colpi" dei singoli, Stevanovic in primis. In crescendo anche Di Gennaro e Dybala che, sul fronte offensivo, hanno dialogato bene. I progressi sono testimoniati anche dai passi avanti sul piano della compattezza e dei collegamenti tra i reparti.

Bene infine Lafferty che continua a segnare, insomma una prova positiva per i rosa: “Sono più contento oggi di tre giorni fa – le parole di Gattuso a fine gara riportate da stadionews24 - è chiaro che i carichi di lavoro sono alti e si stanno facendo sentire ma questo è un fattore di cui tenere conto quando giudichiamo una prestazione pre-campionato. L'importante è che la squadra cerchi di fare le cose per bene, mettendo in campo le mie indicazioni. In questo senso sono soddisfatto. Ho visto più ritmo nel secondo tempo e un livello qualitativo più alto nel primo: è ovvio che questa squadra debba ancora migliorare tanto ma siamo sulla strada giusta”.

Tra le note positive del pomeriggio austriaco anche Paulo Dybala: “E' chiaro che queste amichevoli servono per trovare la migliore condizione, possiamo ancora migliorare tanto ma credo che la prova sia stata positiva. Stiamo lavorando per fare quello che chiede il mister – le parole dell’argentino riprese da mediagol -. Si sta creando un bel gruppo e dobbiamo lavorare molto per risalire. Lafferty parla inglese. E´ bello giocare con giocatori tecnici, hanno il piede per fare giocate veloci e rasoterra, arriviamo più facilmente in porta. Meglio trequartista o attaccante? Preferisco trequartista”. Domani per il Palermo altri allenamenti.

/web/virtualhosts/sport.livesicilia.it/www/upload/assets/xml/1324,3,sotto-articolo.php