Live Sicilia

Il mercato del Palermo

Dal Troyes arriva Ngoyi
Toro su Viviano o Sorrentino


Articolo letto 794 volte
, Sport, Palermo
Il centrocampista francese Granddi Ngoyi, vicinissimo alla firma con il Palermo

Il centrocampista francese del Troyes ha un passato nel Psg e ha vestito la maglia della Nazionale transalpina Under 19 e Under 21. Perinetti tende una mano a garcia: "E' stato mal consigliato, spero torni sui suoi passi". Il Torino a caccia di un portiere interessato a Sorrentino.

VOTA
0/5
0 voti

PALERMO - Un altro colpo in arrivo per il Palermo. Granddi Ngoyi si avvicina, infatti, ai rosanero. L'incontro di ieri pomeriggio a Milano tra il Troyes, gli agenti di Ngoyi e il Palermo è stato positivo. L'accordo c'è, manca qualche dettaglio e poi il centrocampista potrà firmare il contratto che lo legherà ai siciliani. Ngoyi è un giocatore di affidabilità, ha un curriculum importante che annovera anche il Psg tra le maglie indossate. Classe 1988, Ngoyi è un centrocampista francese di origini congolesi, che coniuga bene qualità e quantità. In carriera ha vestito la maglia della Nazionale transalpina Under 19 e Under 21, collezionando rispettivamente quattro e sei presenze.

Ma in casa rosanero non si pensa solo agli acquisti, tiene banco anche il caso Garcia. Perinetti la vede così: “Conosco Santiago, è un bravo ragazzo. Ha dimostrato ingenuità nel credere alle false promesse di agenti che invece di esporlo dovrebbero tutelarlo. Mi auguro che torni sui suoi passi e non perda l'occasione di essere un giocatore del Palermo. Diversamente sarà inevitabile una battaglia legale. Gli abbiamo parlato, sia io che il mister nel tentativo di dissuaderlo dal rincorrere una libertà di cartellino che difficilmente potrà avere. Sicuramente il ragazzo è stato mal consigliato”.

Le squalifiche legate allo scandalo scommesse incrociano le strade del mercato di Palermo e Torino. Gillet è stato squalificato e allora i granata pensano ad un portiere tra Viviano e Sorrentino. Il Palermo vuole cedere l’ex fiorentino, i granata insistono invece più per l’ex Chievo. Sul fronte entrate si torna a parlare di Luca Rigoni, centrocampista clivense: “Il Palermo? Non ne so niente ma certamente fa piacere essere accostati a questa società - dice il calciatore - anche a gennaio si è parlato di questa possibilità, ma non si è chiusa perché al Chievo era stato offerto un giocatore diverso dalle mie caratteristiche”.

Ore decisive per il passaggio di Ilicic alla Fiorentina, a breve la fumata bianca. E intanto Guglielmo Miccichè allontana Hernandez dal Napoli: “Il matrimonio si potrebbe fare, ma tra le società fino ad ora non c'è stato niente di serio, se non qualche chiacchierata, credo che il Napoli sia interessato ad altre operazioni, su dimensioni notevoli. Il mercato chiude il 2 settembre, c'è tempo, anche se la trattativa non è mai nata. I presidenti sono amici e parlano spesso, è probabile che tra i due ci sia stato un abboccamento, ma nulla di serio”.

/web/virtualhosts/sport.livesicilia.it/www/upload/assets/xml/1324,3,sotto-articolo.php