Live Sicilia

OPEN SICILIA, LE INTERVISTE

Vinci: "Sfatato un tabù"
Errani: "Non ero in forma"


Articolo letto 2.149 volte
country, errani, interviste, palermo, torneo, vinci, Sport, Palermo
Sara Errani e Roberta Vinci (foto Pasquale Ponente)

Le protagoniste della finale al Country time club, Vinci: "Ho finalmente sfatato il tabù battendo Sara e vincendo questo torneo" Errani: "Roberta ha meritato di vincere, sono contenta per lei".

VOTA
0/5
0 voti

PALERMO -
Al termine di due ore tirate e intense le amiche del cuore, Sara Errani e Roberta Vinci sono intervenute in sala stampa per raccontare la finale che ha visto la tarantina imporsi per la prima volta agli Open di Sicilia.

La prima a presentarsi è stata la numero 6 del ranking mondiale: "Non ero al 100% della mia condizione e ho pagato un pò la condizione fisica. Roberta ha giocato con personalità e ha meritato la vittoria finale. A livello emozionale è stata una gara difficile da gestire. Il torneo? Credo che se facessimo uno sforzo comune potremmo aiutare Palermo ad andare avanti. Sono sicura che questa vittoria aiuterà Roberta nell'avvicinarsi sempre più al suo obiettivo di entrare tra le prime dieci del mondo”.

Subito dopo è il turno della vincitrice del torneo: “Finalmente ho sfatato questo tabù, sia d'aver battuto Sara che d'aver vinto questo torneo. Oggi abbiamo passato il giorno insieme. Per vincere contro Sara sapevo di dover giocare uno dei migliori tennis"

"Sono entrata in campo con lo spirito di chi non aveva niente da perdere anche perchè con lei avevo sempre quasi perso. Ho messo tanta pressione sulla risposta giocando in maniera aggressiva. L’allenatore Cinà mi ha calmato sul 4-3, perché ero nervosa. Adesso il discorso top ten è più vicino anche se per me è importante aver vinto qui nel luogo in cui mi alleno quesi tutto l'anno".

/web/virtualhosts/sport.livesicilia.it/www/upload/assets/xml/1324,3,sotto-articolo.php