Live Sicilia

ITALIACOM OPEN SICILIA

Vinci regina a Palermo
La Errani deve inchinarsi


Articolo letto 2.106 volte
country, country time club, errani, finale, internazionali femminili di tennis, italiacom open, palermo, roberta vinci, sara errani, tennis, torneo, vinci, wta, Sport, Palermo
La vincitrice degli Open di Sicilia Roberta Vinci (foto Pasquale Ponente)

La trentenne tarantina ha vinto la XXVI edizione degli Internazionali di tennis battendo l'amica Sara Errani. Per la numero 11 del ranking mondiale è la prima affermazione nel torneo palermitano.

VOTA
0/5
0 voti

PALERMO - Roberta Vinci è la regina della 26^ edizione degli Italiacom Open Sicilia in programma al Country Time club di Palermo. La tarantina si è imposta nel derby tutto italiano con la sua grande amica Sara Errani con il risultato finale di 6-3 3-6 6-3 dopo due ore e undici minuti di gioco.

La numero 11 del ranking mondiale vince la sua prima edizione del torneo dove fin ad ora era solo giunta alle semifinali rompendo un lungo tabù. Sconfitta invece la campionessa in carica che deve inchinarsi alla miglior condizione fisica e mentale dell'avversaria. Buona risposta dal pubblico palermitano che, nonostante la festività per Santa Rosalia, ha riempieto il campo centrale del Country in quasi ogni ordine di posto.

CRONACA La Errani parte subito forte inanellando 2 game contro l'amica Vinci. Entrambe sembrano però partire col freno a mano tirato. La tarantina però recupera sul 2-2 sul controbreak per poi mettere la freccia sul proprio servizio fino al 4-2. La numero 11 del ranking mondiale, che dalla sua mette anche due ace, chiude un lunghissimo ottavo game mettendo in difficoltà l'avversaria. Il primo set si chiude sul 6-3 Vinci.

Grande la tensione visibile sul volto d'entrambe le tenniste con la palermitana d'adozione che dopo aver perso uno scambio stretto durante il secondo game si lascia andare ad un urlo di disappunto. La tarantina è meno incisiva rispetto al primo set e l'emiliana si porta con scioltezza sul 5-1. La trentennee, grazie ad un ottimo servizio, mette peró il sale sulla coda dell'amica-rivale rimontando due game anche se il secondo set si chiude sul 6-2.

Nel terzo e decisivo set, come previsto il più combattuto, la Vinci mette subito in chiaro la sua voglia di imporsi per la prima volta a Palermo portandosi addirittura sul 4-0 e approfittando del blackout alla battuta dell'Errani. La numero uno del torneo si riprende peró riportandosi sotto sul 4-3. La Vinci riesce a guadagnare però il quinto game sul turno di battuta dell'avversaria spianando la strada verso la vittoria finale che arriva dopo poco più di due ore di gioco. La Vinci con questa affermazione porta a tre i successi sulla Errani che rimane avanti nel computo generale con cinque successi, quest'ultima conosce nuovamente la sconfitta dopo ben nove vittorie consecutive.

La Vinci a caldo subito dopo la gara ha dichiarato: "Per me vincere a Palermo è un sogno che si avvera, non avrei mai pensato di vincere contro Sara che sulla terra battuta e imbattibile ma ho messo in campo tutto a livello fisico e mentale. Spero che questa competizione rimanga a Palermo e non si perda per una città così importante. Oltretutto sia io che Sara siamo socie onorarie del Country club. Non è stato facile giocare contro una persona con cui condividi tutto tennisticamente".

Sara Errani si è complimentata con la sua avversaria: "Roberta è stata più brava. Ho cercato di giocare al mio meglio ma è stata eccezionale. Spero che il pubblico abbia gradito lo spettacolo e mi auguro che Palermo non perda questa manifestazione che noi tenniste italiane apprezziamo particolarmente. Sarebbe un peccato che non si facesse più".

Risultato della finale: Roberta Vinci (Ita) b. Sara Errani (Ita) 6-3 3-6 6-3

/web/virtualhosts/sport.livesicilia.it/www/upload/assets/xml/1324,3,sotto-articolo.php