Live Sicilia

ATLETICA, I PREMI PER IL 2012

Oscar dell'Amatore-Master
Venerdì la consegna ufficiale


Articolo letto 1.724 volte

Un premio, anzi un 'Oscar' per valorizzare i migliori atleti amatori del 2012 in Sicilia. Questa la manifestazione che si terrà venerdì 11 all'agriturismo Case Ilardi di Partinico a partire dalle ore 20. Fra i premiati il monrealese Massimo Buccafusca (nella foto).


 

VOTA
0/5
0 voti

amatori, atletica, massimo buccafusca, oscar, partinico, sicilia, siciliarunning, Sport, Palermo
Massimo Buccafusca
PARTINICO - Si terrà venerdì 11 gennaio, presso l’agriturismo Case Ilardi di Partinico a partire dalle ore 20, la cerimonia di consegna degli Oscar dell’Amatore/Master 2012. Nata per promuovere e diffondere il podismo amatoriale in Sicilia, la manifestazione rientra nell’ambito della Festa dell’Atletica che prevede nella stessa serata anche le premiazioni del Circuito BioRace Fidal – Uisp 2012.

L’Oscar è organizzato dalla testata giornalistica on line siciliarunning.it, in collaborazione con la Lega regionale Uisp di Atletica Leggera e la Fidal Palermo. Grazie ai circa 5500 voti pervenuti al sito, in oltre due mesi e mezzo di votazioni, si è potranno dunque consegnare i premi nelle quattro categorie principali previste dal sondaggio.

Atleta Uomo dell’anno è risultato, con 656 voti, Massimo Buccafusca del Marathon Monreale. Sempre tra gli uomini il premio come migliore rivelazione dell’anno è andato a Leone Lazzara dell’ASD Archimede Siracusa con 174 preferenze.

Tra le donne, atleta dell’anno è stata “eletta” la gelese Irene Susino (196 voti) dell’ASD Sport Nuovi Eventi Sicilia. Sempre il voto popolare, ha sancito rivelazione del 2012, la partinicese Maria Grazia Bilello (ASD Atletica Partinico) che ha ottenuto 368 preferenze.

Il sondaggio ha anche assegnato altri quattro premi per così dire minori: miglior sito di società è stato designato con 128 voti quello dell’Universitas Palermo (www.universitaspalermo.com); migliore testata giornalistica del settore, con 289 voti, www.siciliarunning.it; il premio come gara più spettacolare è andato alla “Corsa a Tappe dell’isola di Ustica”, mentre miglior evento podistico legato ad un momento sociale è stata designata la 29° edizione del Vivicittà di Palermo.

Quattro, infine, i premi speciali, assegnati da siciliarunning.it: al giudice della Fidal Giuseppe Sutera per i suoi 40 anni di attività, al professore Pino Clemente per il libro “storia dell’Atletica siciliana”, a Massimo Bianca ex ostacolista e tecnico della Road Runner Gela e a Yuri Floriani finalista nei 3000 siepi alle Olimpiadi di Londra.

/web/virtualhosts/sport.livesicilia.it/www/upload/assets/xml/1324,3,sotto-articolo.php