Live Sicilia

ETNEI AL LAVORO A TORRE DEL GRIFO

Catania, otto reti al Palazzolo
Lo United su Morimoto


Articolo letto 1.588 volte

I rossazzurri di mister Rolando Maran (nella foto) hanno affrontato nel pomeriggio la formazione di serie D nella prima di tre amichevoli in programma nei prossimi sette giorni: in gran spolvero Antenucci e Doukara, entrambi autori di una doppietta. Mercato: sirene inglesi per l'attaccante nipponico, nessuna novità sul rinnovo di Barrientos.

VOTA
5/5
1 voto

Prosegue la preparazione pre-campionato del Catania. Dopo la doppia seduta di ieri, oggi solamente allenamento mattutino. Nel pomeriggio, invece, i rossazzurri sono scesi in campo a Torre del Grifo per affrontare il Palazzolo, formazione di serie D. Il test, che si è svolto a porte chiuse,si è concluso 8-1 per i rossazzurri. In gran spolvero Antenucci e Doukara, entrambi autori di una doppietta.

Al termine della gara, mister Maran ha risposto alle domande dei cronisti: "Mi ritengo soddisfatto, ho visto alcuni movimenti giusti come la costante ricerca della profondità che potrebbe rivelarsi fondamentale per arrivare alla finalizzazione della manovra. Ho fatto un po' di esperimenti, vedi Salifu nella posizione di vertice basso davanti alla difesa, anche se il suo ruolo naturale è quello di interno. Naturalmente bisogna ancora migliorare parecchio, l'obiettivo resta quello di crescere giorno dopo giorno".

Il match contro la compagine gialloverde ha aperto un trittico di amichevoli che vedrà Bergessio e compagni impegnati domenica al ”Granillo” di Reggio Calabria contro gli amaranto allenati da Davide Dionigi e mercoledì 8 agosto al ”Massimino” contro gli svizzeri Thun, giustizieri dei cugini rosanero nell’ultima edizione dell’Europa League. L’obiettivo dello staff tecnico etneo è quello di mettere minuti nelle gambe in vista del debutto in coppa Italia contro una tra Avellino, Sambenedettese e Sassuolo, previsto per domenica 18 agosto.

Mercato. Gasparin e Salerno lavorano per sfoltire la rosa. Si sta cercando una sistemazione ad Augustyn, Moretti, Ricchiuti e Catellani, richiesti da alcuni club di serie cadetta. Sempre in uscita si registra un timido interessamento di Everton, West Ham e Manchester United nei confronti di Takayuki Morimoto. Stando a quanto riporta il portale tribalfootball.com, l’attaccante nipponico sarebbe tentato dall’esperienza oltremanica, pertanto non è affatto da escludere una sua partenza. Nessuna novità, infine, sul rinnovo di Barrientos. La distanza tra le due parti si sarebbe sensibilmente accorciata nelle ultime ore e, complice l’addio di Lo Monaco al Genoa, già nei prossimi giorni potrebbe arrivare la fumata bianca.

/web/virtualhosts/sport.livesicilia.it/www/upload/assets/xml/1324,3,sotto-articolo.php