Live Sicilia

IL MERCATO DEL CATANIA

Dopo Salifu occhi su De Luca
Pressing Genoa per Barrientos


Articolo letto 955 volte

Il centrocampista ghanese è il primo tassello in vista della prossima stagione. Salerno (nella foto) adesso cercherà di regalare a Maran l'attaccante rivelazione dell'ultimo torneo cadetto. Spolli interessa al Palermo, che potrebbe mettere sul piatto Kurtic e un conguaglio economico.

VOTA
0/5
0 voti

Definito l'organigramma societario e tecnico, con gli arrivi nell'ordine di Gasparin, Salerno, Bonanno e Maran, in casa Catania è tempo di pensare alla campagna di rafforzamento in vista della prossima stagione. Andiamo a fare il punto sulle trattative che in questo momento vedono protagonista il club etneo.

In entrata, dopo l'ufficializzazione dell'arrivo di Salifu dalla Fiorentina, Salerno continua a lavorare per arrivare a De Luca e Nadarevic. Il ds rossazzurro dovrebbe incontrare il collega del Varese, Mauro Milanese, all'inizio della prossima settimana per intavolare una trattativa forte della volontà dei due attaccanti di continuare a lavorare con Maran. Per la porta Alberto Frison del Vicenza rimane in cima alla lista delle preferenze della dirigenza etnea, considerando anche le difficoltà nel convincere Lotito a lasciare Carrizo un altro anno in prestito a Catania. Per la difesa, invece, si pensa a Fideleff. I dirigenti etnei, infatti, starebbero sondando il terreno per una richiesta di comproprietà da avanzare al Napoli, proprietario del cartellino. A centrocampo si continua a tenere d'occhio Francisco Andrés Silva Gajardoun, 26enne cileno esterno destro dell’Universidad Católica: il costo del cartellino si aggira attorno al milione e mezzo di euro.

In uscita è sempre più forte l'interesse del Genoa per Barrientos, come confermato ai microfoni di Sportitalia da Pietro Lo Monaco: “Non è una cosa nuova il mio interesse. Ho preso questo calciatore quando era infortunato e si pensava non potesse giocare più a calcio. Dopo due interventi è tornato, riuscendo a ribadire le proprie qualità”. Capitolo Spolli: l'argentino resta nel mirino del Palermo, che potrebbe mettere sul piatto un conguaglio economico e il prestito di Kurtic, giocatore gradito a Maran avendolo allenato nella passata stagione a Varese. L'affare potrebbe andare in porto, ma non nell'immediato. I rosanero, infatti, prima intendono piazzare Silvestre. Difficilmente rimarranno a Catania Morimoto e Sciacca: sia il giapponese che il centrocampista siciliano potrebbero finire a Novara, anche se il ds azzurro Giaretta avrebbe sollevato qualche perplessità su un'eventuale riconferma dell'attaccante nipponico. Se ne saprà di più nei prossimi giorni, quando il dirigente piemontese incontrerà Salerno.

/web/virtualhosts/sport.livesicilia.it/www/upload/assets/xml/1324,3,sotto-articolo.php