Live Sicilia

L'ad etneo a Live Sicilia

Boscaglia nel mirino del Catania?
Lo Monaco: lo stimo ma resta Montella


Articolo letto 945 volte

Una clamorosa indiscrezione circola sull'asse Trapani-Catania: in caso di addio da parte di Vincenzo Montella, ricercato da diversi club per la prossima stagione, il nuovo tecnico etneo potrebbe essere Roberto Boscaglia. Ecco cosa ne pensa l'ad Lo Monaco

VOTA
0/5
0 voti

boscaglia, Catania, lo monaco, Catania, Sport
Una clamorosa indiscrezione circola sull'asse Trapani-Catania: in caso di addio da parte di Vincenzo Montella, ricercato da diversi club per la prossima stagione, il nuovo tecnico etneo potrebbe essere Roberto Boscaglia (nella foto). L'attuale mister granata, vicinissimo alla terza promozione di fila sulla panchina del club di Vittorio Morace, sarebbe stato adocchiato da Pietro Lo Monaco, che a questo punto potrebbe rimanere all'ombra dell'Etna a patto che riesca a mettere da parte i dissapori con il patron Nino Pulvirenti.

Sul possibile approdo di Boscaglia in rossazzurro, l'ad etneo, intervistato da Live Sicilia, gioca in difesa: "Montella ha un contratto con il nostro club per un'altra stagione e penso che lo rispetterà. Nutro grande stima per Boscaglia, ma non credo sia questo il momento giusto per parlare di questo tipo di operazioni di mercato. Abbiamo ancora un finale di stagione da giocare e siamo tutti concentrati per finire al meglio il campionato".

Nonostante le dichiarazioni di facciata, tuttavia, il nome del tecnico del Trapani resta sul taccuino di Lo Monaco. Secondo alcune indiscrezioni, infatti, l'uomo mercato del Catania, specialista nel lanciare allenatori emergenti, terrebbe in seria considerazione la possibilità di puntare sull'allenatore granata per dare seguito al progetto tecnico avviato con Montella. La situazione, però, non è delle più semplici. Boscaglia ha ancora un anno di contratto con il Trapani e, a quanto sembra, avrebbe dato la propria disponibilità a prolungare il rapporto con la società di Morace fino al 2014, a maggior ragione se dovesse arrivare la promozione in serie B. Ma il grande palcoscenico della serie A potrebbe far vacillare l'idillio tra Boscaglia e i granata.

/web/virtualhosts/sport.livesicilia.it/www/upload/assets/xml/1324,3,sotto-articolo.php