Live Sicilia

Montella: "Gara complicata"

Catania e la prova Lecce


Articolo letto 1.107 volte

Neanche il tempo di smaltire i postumi della sconfitta di Verona, che è già tempo di tornare in campo per il Catania di Montella. I rossazzurri, infatti, stasera affronteranno il Lecce di Serse Cosmi.

VOTA
0/5
0 voti

calcio, Catania, cosmi, lecce, Montella, Catania, Sport
Neanche il tempo di smaltire i postumi della sconfitta di Verona, che è già tempo di tornare in campo per il Catania di Montella. I rossazzurri, infatti, stasera affronteranno il Lecce di Serse Cosmi, reduce dall'ottima prestazione contro la Roma condita da una preziosa vittoria per 4-2 che ha rimesso i salentini in corsa per la salvezza. I giallorossi, attualmente terz'ultimi con 31 punti, devono provare a colmare il distacco di quattro lunghezze da Parma e Genoa, ferme a quota 35. Per riuscire nell'impresa dovranno cercare di ottenere il massimo dalle ultime sette gare stagionali, a cominciare proprio dal match in programma domani sera al "Massimino". Per il Catania, insomma, non sarà certo impresa facile riuscire ad avere la meglio, tuttavia ritrovare la strada del successo rappresenta l'unico modo per continuare la rincorsa all'Europa League.

Montella è conscio delle difficoltà cui potrebbero andare incontro i suoi uomini e ha messo tutti in guardia: “I nostri prossimi avversari non sono dimessi, basta esaminare il cammino effettuato nel girone di ritorno. Sarà una gara molto complicata, anche per via della velocità che possono vantare in attacco, al di là del recente successo sulla Roma”. Per quanto riguarda la formazione da contrapporre ai salentini, dovrà stringere i denti Bellusci, per non creare difficoltà a un reparto difensivo che, ricordiamolo, sarà orfano di Nicolas Spolli, fermato dal giudice sportivo dopo il rosso rimediato a Verona. A centrocampo Montella potrà contare su Almiron, mentre in avanti Barrientos tornerà abile e arruolabile nel tridente offensivo. Nessun problema, invece, per Serse Cosmi, che avrà a disposizione l'intera rosa ad eccezione di Esposito, che sarà pronto per l'impegno casalingo contro il Napoli, e per il lungodegente Julio Sergio, fuori causa sino al termine del torneo. La sfida del "Massimino" verrà diretta da Andrea De Marco, coadiuvato da Galloni e Giallatini. Il quarto uomo sarà Guida.

Queste le probabili formazioni:

CATANIA: Carrizo; Motta, Legrottaglie, Bellusci, Marchese; Izco, Lodi, Almiron; Gomez, Bergessio, Barrientos.

LECCE: Benassi; Oddo, Miglionico, Tomovic; Cuadrado, Blasi, Giacomazzi, Delvecchio, Brivio; Muriel, Di Michele.

/web/virtualhosts/sport.livesicilia.it/www/upload/assets/xml/1324,3,sotto-articolo.php