Live Sicilia

LE ALTRE SICILIANE

Vincono Trapani e Siracusa
Nuovo ko per il Milazzo


Articolo letto 937 volte
VOTA
0/5
0 voti

calcio, milazzo, siracusa, trpani, Sport
(M. G.) Ancora una vittoria e sempre più leader del campionato. Trapani e Siracusa continuano a stupire e a tenere alto il nome della Sicilia anche in Lega Pro. I granata vincono per 2-1 sul campo dell’Andria, gli aretusei invece battono in casa il FeralpiSalò 1-0. Trapani primo con 43 punti e Siracusa secondo con 42, Spezia terzo con 35 punti.

Insomma un campionato per adesso dominato dalle due siciliane che a questo punto puntano entrambe alla promozione in serie B. Ribalta il risultato da grande squadra, il Trapani che vince anche ad Andria. Tra i granata, mancava il gioiellino Barraco, ma Lo Bue non lo ha fatto rimpiangere. Al 29’ i pugliesi passano in vantaggio con Giuseppe Gambino: azione sulla destra di Comini che mette al centro per il colpo di testa del numero 9. Filippi e Pagliarulo non sembrano esenti da responsabilità. E’ 1-0. Nella ripresa, Boscagla inserisce il palermitano Tedesco e il Trapani cambia aspetto. Al 21’ pareggiano i granata. Cross al centro di Madonia per Abate che insacca fulminando Menegon. E’ 1-1. La partita si gioca a ritmi asfissianti. In questa frazione entrambe le compagini cercano il gol della vittoria, ciò che ne guadagna è lo spettacolo. A un minuto dalla fine il Trapani trova il vantaggio; torre di Pagliarulo e botta al volo di Filippi che trova l’eurogol. E’ 1-2. Il carattere del Trapani è epico.

Vince anche il Siracusa che risolve il match contro il FeralpiSalò a dieci minuti dalla fine. Una gara equilibrata con occasioni per entrambe le formazioni. Il Siracusa però gioca meglio e mette alle corde la formazione bresciana che fa venire i brividi ai tifosi aretusei con un doppio palo colpito da Tarana e Cortellini. Nella ripresa però c’è l’assedio degli uomini di Sottil che al minuti 81 trovano il gol con Fernandez. Tre punti e secondo posto consolidato.

In Lega Pro, seconda divisione, perde in casa invece il Milazzo che quindi non si toglie dal fango delle ultime posizioni. I peloritani perdono in casa 2-1 contro il Catanzaro. Domenica riposo, si ritorna a giocare fra due settimane.

/web/virtualhosts/sport.livesicilia.it/www/upload/assets/xml/1324,3,sotto-articolo.php