Live Sicilia

la partita domani alle 15

Il Catania si prepara
per la trasferta a Brescia


Articolo letto 899 volte
VOTA
0/5
0 voti

, Catania, Sport
E ricomincia il solito refrain del Catania formato trasferta. "Siamo alla ricerca della prima vittoria esterna in stagione". E' ormai scontato dirlo, ma è la realtà numerica. Ormai nessuno in casa etnea, anche per scaramanzia, dice che è la volta buona per cancellare finalmente quello zero dalla casella delle vittorie esterne.

La trasferta in casa di un Brescia disperato è certamente insidiosa. Ci saranno le rondinelle assetate di punti, se perderanno si spalancherà per loro il baratro della B. Ma neanche i rossoazzurri possono dormire sonni troppo tranquilli, perché l'asticella dei punti salvezza quest'anno si è alzata e i 40 punti conquistati non garantiscono la matematica salvezza.

E Diego Pablo Simeone questo lo sa: “Domenica ci aspetta un Brescia che proverà in tutti a modi a renderci la vita difficile, c'attaccheranno, giocheranno tutte le loro carte ma se per loro vincere è importante, per noi è fondamentale. Perciò non badiamo certo alla loro posizione in classifica, non ci toccano le loro esigenze, non ci facciamo forza delle loro difficoltà: guardiamo a noi, solo a noi".

Su come imposterà la squadra il Cholo ha confessato in conferenza stampa che "tatticamente dovremo mostrare aggressività e grinta, pronti anche a soffrire perché certo non mancherà la pressione degli avversari. Dovremo arrivare a Brescia consapevoli di quel che ci aspetta e di cosa fare in campo per esser noi a portar a casa la vittoria".

Per la squalifica di Alvarez a sinistra molto probabilmente giocherà Potenza, mentre a centrocampo si giocano un posto Izco, Lodi e il rientrante Biagianti. Novità potrebbero venire dall'attacco, con una probabile esclusione di Maxi dal primo minuto, per lasciare spazio a Bergessio unica punta, per poi sfruttare il biondo argentino nella ripresa.

Questo perché il Brescia soffre nelle riprese: la squadra delle rondinelle è quella che, nella Serie A 2010/11, perde più punti rispetto ai propri risultati al 45’: meno19 il saldo passivo. Mentre gli etnei rispetto ai primi tempi ha un saldo positivo di 10 punti.

/web/virtualhosts/sport.livesicilia.it/www/upload/assets/xml/1324,3,sotto-articolo.php