Live Sicilia

Rosa sconfitti tre a uno al Tardini

Il Parma batte il Palermo che non c'è


Articolo letto 697 volte

E c'era bisogno di scomodare tanta gente, di farla venire allo stadio, di costringerla a saltare il primo maggio fuori porta con le tagliatelle e il prosciutto (a Parma)?. Bastava mandare un telegramma: vi diamo la partita vinta. Stop. Il Parma ha preso tre punti che gli servivano come il pane per la salvezza.


, Sport
E c'era bisogno di scomodare tanta gente, di farla venire allo stadio, di costringerla a saltare il primo maggio fuori porta con le tagliatelle e il prosciutto (a Parma)?. Bastava mandare un telegramma: vi diamo la partita vinta. Stop. Il Parma ha preso tre punti che gli servivano come il pane per la salvezza. Il Palermo ha giocato per dieci minuti nella ripresa, come un cadavere scosso da un tremito galvanico. Per il resto, non c'è mai stato.

Partita segnata a cominciare dall'esordio horror. Sirigu rinvia e incoccia la schiena (forse il braccio alto anche) di Dzemaili. Uno a zero al secondo minuto e copione in discesa. E' vero: l'ennesimo arbitro scellerato ha negato un rigore per fallo su Hernandez ai rosa. Ma la squadra di Rossi - con la testa alla Coppa - mai ha fatto pensare a una partita recuperabile. Al 18' il bis gradito ai locali. Cross di Giovinco. Tutti lo guardano ammirati, mentre Modesto segna. Due a zero. Tutto il resto è deserto.

Rossi è uno che non ci sta a perdere. Negli spogliatoi si sarà fatto sentire. Il Palermo dei primi minuti della ripresa ha giochicchiato. Ha sfiorato il gol con Pinilla, l'ha trovato con Pastore, in ribattuta dopo un palo di Cassani. E il pareggio l'ha sfiorato, suo malgrado, davvero con un bel diagonale di Balzaretti sull'esterno. Poi, un nuovo colpo di sonno fino al terzo gol di Candreva. Palermo definitivamente a nanna. Anzi, dormiva già.

Tabellino e cronaca ANSA

Parma (4-4-2): Mirante 6 (29' pt Pavarini 6), Feltscher 6, Paletta 6,5, Lucarelli 6, Gobbi 6, Valiani 6, Morrone 6, Dzemaili 6,5, Modesto 6,5, Giovinco 6,5 (31' st Candreva 6), Crespo 5,5 (23' st Bojinov 6) (1 Pavarini, 24 Paci, 26 Pisano, 14 Galloppa, 27 Filipe Oliveira). All. Colomba 6,5.

Palermo (4-3-2-1): Sirigu 5, Cassani 6, Munoz 5,5, Goian 5,5, Balzaretti 5,5, Migliaccio 6, Bacinovic 5 (1' st Acquah 5,5), Nocerino 6, Pastore 6,5, Ilicic 5,5 (1' st Pinilla 6), Hernandez 5. (99 Benussi, 80 Carrozzieri, 36 Darmian, 77 Kurtic, 4 Kasami). All. Rossi 5,5. Arbitro: Celi di Campobasso 6. Reti: nel pt 2' Dzemaili, 19' Modesto; nel st: 11' Pastore, 44' Candreva. Angoli: 4-3 per il Palermo. Recupero: 2' e 2'. Spettatori: 14.315, di cui paganti 3.517, per un incasso di euro 134.375. ** I GOL - 2' pt: Retropassaggio di Cassani verso Sirigu; il portiere prova a rilanciare ma Dzemaili si oppone con il corpo e la palla, dopo avere colpito la schiena del gialloblu', carambola in rete. - 19' pt: Cross dalla destra di Giovinco, la palla attraversa tutta l'area di rigore senza che nessun difensore rosanero intervenga e sul versante opposto, tutto solo, Modesto insacca sotto la traversa. - 11' st: Conclusione dalla distanza di Cassani, la palla si stampa sul palo alla destra di Pavarini e sulla ribattuta Pastore deposita in rete. - 44' st: Bojinov tocca in avanti per Valiani, che resiste alla carica di un avversario e serve al centro Candreva; facile per lui mettere in rete.


/web/virtualhosts/sport.livesicilia.it/www/upload/assets/xml/1324,3,sotto-articolo.php