Live Sicilia

Europa League

Finale al Barbera:
Palermo-Sparta Praga 2-2


Articolo letto 1.296 volte

Il Palermo pareggia 2-2 al Barbera contro lo Sparta Praga ed è matematicamente fuori dall'Europa League.

VOTA
0/5
0 voti

diretta, europa league, palermo calcio, sparta praga, Sport
Mini-turnover per il Palermo. In difesa Goian per Bovo, a centrocampo Rigoni per Nocerino (squalificato), davanti Pinilla e Maccarone. Per lo Sparta Praga 4-4-2 con Kweuke e Bony davanti.

FORMAZIONI:

PALERMO: Benussi, Cassani, Munoz, Goian, Balzaretti, Migliaccio, Liverani, Rigoni, Pastore, Maccarone, Pinilla.

SPARTA PRAGA: Blazek, Kusnir, Repka, Brabec, Pamic, Vacek, Podany, Kucka, Kladrubsky, Kweuke, Bony

4′ Maccarone ci prova da fuori, palla a lato di poco

11′ Ci prova dal limite anche Pastore, dopo una bella progressione. Rasoterra debole e fuori dai pali.

12′ Fallo a venti metri dalla porta rosa. AMMONITO MIGLIACCIO. Punizione di Kucka, alto.

15′ Punizione dal limite per il Palermo. Tiro di Liverani centrale e alto sopra la traversa.

16′ Bella giocata a centrocampo di Pinilla che lancia Pastore in contropiede. Ma il Flaco viene anticipato.

18′ Trattenuta su Rigoni. AMMONITO KUSNIR.

19′ Puntata verso l’area di Podany. Tiro dal limite. Fuori alla destra di Benussi.

23′ GOL DEL PALERMO.
Rigoni raccoglie al limite dell’area una respinta della difesa ceca su punizione-cross di Liverani, e trova un grandissimo tiro di controbalzo che si insacca alla destra di Blazek. Palermo in vantaggio.

27′ Tiro al volo di Pastore dai 18 metri. Bella parata di Blazek. Il Palermo controlla bene e riesce anche a rendersi pericoloso.

32′ Fase di stanca del match.

36′ Kweuke lanciato in area, manca l’impatto, pressato da Munoz.

44′ Intervento duro su Bony. AMMONITO GOIAN.

45′ Torre di Migliaccio, tiro al volo di Maccarone: altissimo.

Dopo un minuto di recupero, l’arbitro manda le squadre negli spogliatoi. Il Palermo va a riposo in vantaggio per 1-0. Primo tempo non esaltante, ma vantaggio meritato per i rosa, pericolosi anche con alcuni tiri dal limite.

SECONDO TEMPO

Le squadre tornano in campo con gli stessi undici della prima frazione.

1′ Sinistro di Pinilla, ben servito da Pastore, palla a lato.

5′ RIGORE PER LO SPARTA PRAGA. ESPULSO GOIAN. PRogressione in area di Bony, Goian lo sgambetta. Penalty e secondo giallo per il centrale rumeno

6′ GOL DELLO SPARTA PRAGA: Kladrubsky traforma dal dischetto, alla destra di Benussi.

7′ SOSTITUZIONE PER IL PALERMO: esce Maccarone, entra Bovo.

9′ Fallo su Balzaretti a metà campo: AMMONITO KWEUKE.

9′ La partita si incattivisce: fallo di PAstore sulla trequarti avversaria: AMMONITO anche l’argentino.

14′ GOL DEL PALERMO! Pinilla segna su rigore. Rosa avanti per 2-1.

14′ Dopo un bel cross di Balzaretti, non sfruttato di testa da PAstore, è Liverani a raccogliere la palla al limite dell’area, e Vacek lo stende proprio sui sedici metri.

18′ PAREGGIO DELLO SPARTA PRAGA! Kucka di testa sfrutta un cross dalla destra, approfittando della dormita dei centrali rosanero.

23′ SOSTITUZIONI PER ENTRAMBE LE SQUADRE. NEllo Sparta, esce Kusnir ed entra Kladec. NEl Palermo, esce tra gli applausi Liverani, entra Kasami.

31′ SOSTITUZIONE PER IL PALERMO: esce Pinilla, entra Miccoli.

33′ Il Palermo sembra stanco. L’inferiorità numerica si fa sentire.

38′ SOSTITUZIONE NELLO SPARTA PRAGA: esce Podany, entra Zeman.

41′ I cechi sembrano poter controllare agevolmente il risultato in questi ultimi minuti.

42′ Clamorosa occasione per il Palermo: discesa di Cassani, tiro di controbalzo di Miccoli dal cuore dell’area, palla fuori di un soffio.

45' Saranno tre i minuti di recupero.

48' Pastore mette fine nel peggiore dei modi a una partita incolore: dopo l'ennesimo fallo, calcia il pallone verso l'arbitro: ESPULSO.

49' Tra PAlermo e Sparta finisce 2-2. I rosa chiudono in nove e dicono addio alle speranze di qualificazione in Europa League.

/web/virtualhosts/sport.livesicilia.it/www/upload/assets/xml/1324,3,sotto-articolo.php