Live Sicilia

tennis

Caltanissetta, Caruso fuori
Cuevas continua la marcia


Articolo letto 912 volte

L'avolano costretto a salutare il challenger. Adesso il favorito è Cuevas.

VOTA
0/5
0 voti

CALTANISSETTA - Non basta il grande calore del pubblico del centrale di Villa Amedeo all’avolano Salvatore Caruso che cede in due set all’austriaco Dennis Novak, 24 anni numero 209 al mondo che pertanto si qualifica per i quarti del Trofeo Averna, main sponsor Intesa SanPaolo. Il match durato un’ora e 32 minuti ha visto condurre quasi sempre le redini del gioco al tennista nato a Neustadt. Al prossimo turno Novak sfiderà il ceco JiryVesely, testa di serie numero 3 che si è imposto in tre combattuti set sul faentino Federico Gaio, proveniente dalle qualificazioni e autore quest’oggi di un match brillante nel quale ha dato il massimo al cospetto di un avversario di caratura superiore. Si qualifica per i quarti del challenger da 127.000 euro e secondo per importanza in Italia solo agli Internazionali Bnl del Foro Italico, anche l’ungherese Attila Balazs (173 atp) che ha sconfitto agevolmente il mancino sloveno BlazRola. Pablo Cuevas numero due del tabellone e 81 del ranking mondiale in meno di un’ora si sbarazza del salvadoregno Marcelo Arevalo e si qualifica per i quarti del Trofeo Averna in corso di svolgimento sui campi del Tc Caltanissetta. Il tennista uruguaiano in carriera vanta sei titoli Atp e un best ranking da numero 19. Prossimo ostacolo per lui l’ungherese Attila Balazs

/web/virtualhosts/sport.livesicilia.it/www/upload/assets/xml/1324,19,sotto-articolo.php