Live Sicilia

basket

NBA, titolo ai Warriors
James deve inchinarsi ancora


Articolo letto 346 volte

Durant e compagni dominano contro i Cleveland Cavaliers.

VOTA
0/5
0 voti

PALERMO - Stavolta non c'è stata storia in Nba: i Golden State Warriors non hanno abbassato la guardia e hanno chiuso il discorso delle Finali Nba contro i Cleveland Cavaliers già in gara-4 vinta per 108-85 e conquistando il sesto titolo della loro storia, il terzo negli ultimi quattro anni, il secondo consecutivo. Un successo che porta la firma di Stephen Curry, che con i suoi 37 punti non è però riuscito a vincere il primo titolo di MVP delle Finals della sua carriera, andato invece di nuovo a Kevin Durant. KD è sembrato piuttosto imbarazzato nel ricevere il premio, andando quasi a "scusarsi" con Curry dopo l'intervista di rito sul palco.

/web/virtualhosts/sport.livesicilia.it/www/upload/assets/xml/1324,3,sotto-articolo.php