Live Sicilia

calcio - serie c

Catania indenne a Salò
Ripa riprende la Feralpi


Articolo letto 2.025 volte

Termina 1-1 la sfida d'andata tra lombardi ed etnei. Ritorno domenica in Sicilia.

VOTA
0/5
0 voti

CATANIA - Il Catania supera indenne l’insidiosa trasferta sul campo della Feralpisalò impattando nel finale contro la pimpante formazione allenata da Mimmo Toscano. I rossazzurri partono col piglio giusto e impensieriscono spesso la retroguardia gardesana. Livieri si oppone con bravura ai tentativi di Curiale e Lodi ma, allo scadere della prima frazione di gioco, è la Feralpisalò a sbloccare il risultato grazie al rigore trasformato da Guerra e accordato dal direttore di gara per un presunto intervento falloso di Bogdan su Magnino dopo un’azione scaturita da un errore in fase d’impostazione del centrocampo rossazzurro.

Nella ripresa, il Catania prova subito a catapultarsi nella metà campo avversaria e Porcino manca clamorosamente il pari, a porta vuota, dopo uno svarione in uscita del portiere verdeblu. Al quarto d’ora, però, Livieri si riscatta alla grande respingendo in tuffo il colpo di testa a botta sicura di Russotto mentre, dalla parte opposta, Parodi fallisce il colpo del ko calciando sul fondo sull’uscita disperata di Pisseri. Lucarelli ricorre alle sostituzioni e, stavolta, i fatti gli danno ragione perché -poco prima della mezzora- il neo entrato Ripa approfitta di un errato rinvio della difesa lombarda e spedisce in fondo al sacco con un preciso pallonetto frutto di classe ed intuizione. Il Catania ci crede e lo stesso numero 9 potrebbe raddoppiare ma il pallone finisce alto in un paio di occasioni. Brivido finale con un tiro-cross della Feralpisalò che manca di poco il bersaglio. Domenica prossima, 3 giugno alle 20,30, le due squadre si ritroveranno di fronte sul terreno del “Massimino” per giocarsi la qualificazione al turno successivo. Ai rossazzurri basterà non perdere ma guai a fare troppi calcoli. L’attenzione deve restare massima per Lodi e compagni, soprattutto alla luce dell’imprevedibilità dei verdeblu capaci già di un’autentica impresa contro l’Alessandria nel recente passato. Catania avvisato.

/web/virtualhosts/sport.livesicilia.it/www/upload/assets/xml/1324,3,sotto-articolo.php