Live Sicilia

pallanuoto - serie a2

Muri Antichi, visita a Salerno
Si gioca con la Rari Nantes


Articolo letto 348 volte

Penultima fatica per gli etnei in questo campionato.

VOTA
0/5
0 voti

CATANIA - A sole due giornate dalla fine del campionato la Famila Muri Antichi si appresta a far visita alla Rari Nantes Salerno in una sfida dal sapore di play-off. La squadra campana ha nel mirino il primo posto occupato dalla Roma Nuoto e quindi venderà cara la pelle contro i ragazzi di Puliafito che affronteranno la partita consapevoli che una vittoria a Salerno con conseguente sconfitta del Civitavecchia (inusuale orario domani alle 21:00 della partita contro Roma Arvalia) potrebbe aprire uno scenario particolare in vista dell’ultima giornata dove ci sarà lo scontro proprio contro Civitavecchia. Domani però bisogna pensare alla sfida di Salerno dove non sarà presente l’americano Jack Fellner, al suo posto coach Puliafito ha convocato il giovane Glauco Impellizzeri.

“Domani sarà una sfida molto dura – ammette Spinnicchia – giocheremo contro una squadra che ha ancora tanto da chiedere a questo campionato. Speriamo di ripetere la gara d’andata, che è stata per noi una delle migliori della stagione. Siamo sereni e andiamo a Salerno con quella piccola speranza per i play-off ancora accesa. Non ci è piaciuto lo spostamento della gara del Civitavecchia, sono certo della correttezza delle squadre, ma questo campionato merita più attenzione”.

“Cercheremo di dare il massimo come sempre – dichiara Puliafito – loro di certo non ci sottovaluteranno, conoscono il nostro valore e quindi sarà molto complicato fare risultato soprattutto in un campo difficile come il loro. Dobbiamo restare in partita fino all’ultimo con la testa, per potercela giocare ad armi pari”.

/web/virtualhosts/sport.livesicilia.it/www/upload/assets/xml/1324,3,sotto-articolo.php