Live Sicilia

Calcio - Serie B

Palermo, un girone da incubo
Passo da salvezza nel ritorno


Articolo letto 1.492 volte

I rosanero hanno fatto diciannove punti in meno dell'Empoli nel girone di ritorno.

VOTA
0/5
0 voti

PALERMO - Campioni d'inverno, da salvezza in primavera. Il Palermo ha attraversato una vera e propria parabola discendente nel girone di ritorno e a testimoniarlo sono anche i numeri. Dopo i 39 collezionati nel girone d'andata, con il Palermo allora di Tedino primo in classifica, i rosanero hanno raccolto in tutto 29 punti nel girone di ritorno. Un dato pessimo visto che, nel momento clou della stagione, il Palermo invece di accelerare ha rallentato inesorabilmente. Se si considerasse il solo girone di ritorno, infatti, il Palermo si ritroverebbe al nono posto in classifica, addirittura con diciannove punti in meno dell'Empoli, migliore squadra della seconda parte di stagione.

Proprio qui sta la differenza che ha portato il Palermo all'attuale quarto posto in classifica, una posizione da difendere per i play-off che ad inizio stagione nessuno avrebbe immaginato. Troppi passaggi a vuoto, troppe partite pareggiate che hanno condizionato il rendimento. Il Palermo, infatti, è la squadra con il maggior numero di pareggi in Serie B, dietro soltanto a Salernitana e Cremonese. In tutto 17 segni X, tanti quanti le vittorie collezionate. I rosa, però, sono anche la squadra con il minor numero di sconfitte, dietro soltanto all'Empoli.

Statistiche contraddittorie, un po' come l'annata del Palermo che adesso deve focalizzarsi solo sulla partita di Salerno, mettendo alle spalle il passato. Stellone sta ancora lavorando per completare quella sterzata che in molti chiedono, ma che è arrivata soltanto in parte.

/web/virtualhosts/sport.livesicilia.it/www/upload/assets/xml/1324,3,sotto-articolo.php