Live Sicilia

Calcio - Serie B

Palermo, basta passi falsi
Salerno prima tappa di un tour


Articolo letto 1.808 volte

Dalla Salernitana in poi non si può più sbagliare per andare in Serie A.

VOTA
0/5
0 voti

PALERMO - A novanta minuti dalla fine del campionato, il Palermo si ritrova a dovere fare i conti con una realtà ben diversa da quella prospettata a inizio anno. Anche capitan Nestorovski nell'immediato post partita dopo il pari contro il Cesena l'ha detto: siamo partiti per vincere il campionato, adesso ci ritroviamo a fare i play-off. Una verità amara e che pone la squadra di Roberto Stellone ad un bivio fatto di tante prospettive. La cosa certa è che il Palermo si è assicurato un'altra partita in casa, adesso bisognerà capire se sarà una sfida di semifinale playoff o un primo turno preliminare.

Tutto dipenderà dalla sfida contro la Salernitana che, nonostante non valga più la Serie A diretta (resta sempre una ipotesi alquanto irrealistica in caso di vittoria e contemporanea sconfitta del Frosinone, oltre al pari del Parma), è importante per il piazzamento migliore. Il Palermo deve difendere il quarto posto dall'assalto del Venezia, fondamentale per saltare il primo turno.

Ma in che condizioni si trova la squadra? Sicuramente a livello fisico ci sono delle difficoltà e sono sotto gli occhi di tutti. La squadra ha una tenuta limitata ed il secondo tempo contro il Cesena ne è la dimostrazione. L'arrivo di Stellone, però, ha dato una piccolissima scossa che dovrà crescere nelle prossime partite quando non si potrà sbagliare più se si vuole andare in A.


/web/virtualhosts/sport.livesicilia.it/www/upload/assets/xml/1324,3,sotto-articolo.php