Live Sicilia

calcio - serie c

Leonzio, occhi al futuro:
"Stiamo programmando"


Articolo letto 1.549 volte

Il patron Leonardi parla dopo l'eliminazione dei bianconeri ai playoff.

VOTA
0/5
0 voti

LENTINI (SIRACUSA) - Una sconfitta che brucia e che in un certo senso la Sicula Leonzio non meritava per quanto è maturato sul campo del "San Vito - Gigi Marulla". Alla fine, ad accedere al secondo turno dei playoff di serie C è stato il Cosenza, che con due reti negli ultimi sette minuti di gara ha ribaltato il risultato dopo l'iniziale vantaggio bianconero di Bollino. E nelle dichiarazioni rilasciate dal presidente leontino Giuseppe Leonardi c'è grande amarezza per un risultato che avrebbe potuto rendere ancor più storico e succulento il campionato di una Leonzio capace di far sognare i propri tifosi: "Resta un profondo rammarico - dichiara il patron - ma sono orgoglioso e soddisfatto della prova dei miei ragazzi e del mio staff. Usciamo a testa alta da Cosenza, consapevoli della grande partita disputata e del risultato assai bugiardo. La nostra è al contempo una piccola e grande società che si è esaltata nei momenti più difficili anche quando prendevano il sopravvento scoramento e difficoltà l’una dopo l’altra. L’appuntamento è rinviato alla prossima stagione".

Leonardi dunque dimostra tutto il proprio orgoglio e la soddisfazione per aver raccolto ulteriori frutti per un lavoro che dura da cinque anni, ma che ha già portato Lentini nella mappa del calcio professionistico nazionale. In ogni caso, il patron della Sicula Leonzio ha già in mente il lavoro da mettere in pratica in vista della prossima stagione, che potrebbe essere quella della conferma a certi livelli ma anche quella di un ulteriore salto di qualità per i bianconeri: "Programmeremo il nuovo campionato, una nuova stagione, consapevoli della forza di un organico che da matricola ha ben figurato. Un ringraziamento speciale lo rivolgo al Direttore Mignemi per avere allestito una rosa importante, pronta a vincere in qualsiasi campo. Grazie al mister Diana e a tutto il mio staff che hanno condotto un risultato importante per la società. Mi auguro di avere stimoli sempre più importanti - conclude Leonardi - per portare in alto la Leonzio e la città di Lentini".

/web/virtualhosts/sport.livesicilia.it/www/upload/assets/xml/1324,3,sotto-articolo.php