Live Sicilia

calcio - serie c

Bianco chiude con la vittoria:
"Ringrazio tutti, adesso riposo"


Articolo letto 602 volte

Parla il tecnico del Siracusa dopo il successo sulla Sicula Leonzio all'ultima giornata.

VOTA
0/5
0 voti

SIRACUSA - Un finale di stagione a dir poco complicato, ma comunque edulcorato da una vittoria in un derby, che dà sempre soddisfazioni sotto tanti punti di vista. Il Siracusa saluta il campionato con il successo del "De Simone" contro la Sicula Leonzio, ma senza potersi godere l'accesso ai playoff. Queste le dichiarazioni del tecnico aretuseo Paolo Bianco al termine della sfida vinta grazie al gol di Scardina: "Dedichiamo questi tre punti, arrivati perdipiù in un derby, ai nostri tifosi. Personalmente dal 16 luglio ad oggi non ci hanno mai fatto mancare il loro affetto e il loro sostegno, quindi questa vittoria è tutta per loro. A differenza di altre volte, in cui la squadra si era espressa anche bene come a Castellammare di Stabia, oggi insieme alla buona prestazione è arrivato anche il risultato pieno, che era ciò che tutti noi volevamo per chiudere al meglio questo campionato. Dal mio punto di vista i ragazzi hanno disputato un campionato davvero strepitoso".

Inevitabile parlare con Bianco del suo futuro, legato a doppio filo anche alle vicende societarie di un Siracusa in chiara difficoltà. Il tecnico non ha voluto parlare più di tanto di cosa farà al termine di questa lunga, travagliata ma comunque appagante stagione. Anzi, Bianco si è limitato a fare dei ringraziamenti, che in un certo senso hanno il sapore dell'addio per colui il quale ha portato il club aretuseo ad una serie di record raggiunti sul campo, ma cancellati da penalizzazioni e altri problemi: "Adesso ho solo voglia di riposare, perchè sono stanco. Permettetemi solo di fare dei ringraziamenti a tutta Siracusa, per come ha accolto me e la mia famiglia in questa stupenda città che porteremo sempre nel cuore. Ringrazio naturalmente la squadra, il direttore sportivo Laneri che mi ha dato questa opportunità, e anche tutti i collaboratori, dallo staff tecnico allo staff medico, fino a tutti i ragazzi che ci hanno permesso di arrivare a questo traguardo".

/web/virtualhosts/sport.livesicilia.it/www/upload/assets/xml/1324,3,sotto-articolo.php