Live Sicilia

calcio - serie c

Derby al Siracusa
Cade la Sicula Leonzio


Articolo letto 442 volte

Decide Scardina poco prima della mezz'ora, bianconeri adesso attesi dai playoff.

VOTA
0/5
0 voti

SIRACUSA - Il Siracusa chiude con un sorriso una stagione all'apparenza molto positiva, ma con l'amaro dietro l'angolo per le numerose penalizzazioni dovute soprattutto ad una situazione societaria venuta a galla con il passare dei mesi. Lo vincono gli aretusei il derby del "De Simone" contro la Sicula Leonzio, squadra che aveva ormai in mano il biglietto per salire sul treno che porta ai playoff, e che in un certo senso ha giocato in maniera meno tirata e convincente rispetto alle ultime gare, che hanno consentito alla formazione guidata da Aimo Diana. E potrebbe essere invece stato un addio con vittoria per Paolo Bianco, allenatore forse criticato oltre misura rispetto al materiale umano e tecnico avuto a disposizione, tanto da aver vissuto circa metà della stagione in scia a Lecce, Catania e Trapani, ovvero le tre squadre che hanno dominato il girone meridionale di serie C. Quanto ai bianconeri leontini, li vedremo certamente protagonisti nei prossimi playoff.

Il clima più disteso di una partita di fine stagione consente ai due allenatori di mischiare un po' le carte, con Diana che fa debuttare dal primo minuto i giovani Granata e D'Amico in una formazione rimaneggiata, mentre Bianco prova a puntare suui giocatori che gli hanno dato maggiori soddisfazioni in questa stagione. Uno di questi è Scardina, che al 27' conclude nel migliore dei modi una ripartenza orchestrata da Giordano e porta in vantaggio il Siracusa. Il tutto dopo una prima parte di gara in cui la Sicula Leonzio ha provato a rendersi pericoloso, ma è al 43' che arriva la grande palla gol: Arcidiacono, però, sbaglia da posizione favorevole. Nella ripresa i due allenatori provano a mischiare le carte tra rincalzi in grado di cambiare la gara e altri giovani in rampa di lancio. Sfiorano il raddoppio Scardina e Marotta, il Siracusa spreca troppe occasioni per chiudere i conti e l'arbitro annulla un gol per parte a Bernardo e De Felice. Ma il risultato non cambierà più, vincono gli aretusei.

TABELLINO

SIRACUSA - SICULA LEONZIO 1-0 (27' Scardina)

SIRACUSA - Tomei, Daffara, Turati, Bruno, Parisi, Palermo (41′ Mancino), Toscano, Palermo, Marotta (64′ Grillo), Giordano, Mazzocchi (46′ Spinelli), Scardina (72′ Bernardo). A disposizione: Genovese, Di Grazia, De Silvestro, Catania, Liotti, Altobelli, Calil, Guerci. Allenatore: Paolo Bianco.

SICULA LEONZIO - Narciso, Pollace, Gianola, Granata, Squillace (58′ Giuliano), D’Angelo, Petermann, D’Amico (67′ De Felice), Arcidiacono (77′ Marano), Lescano (77′ Foggia), Gammone (58′ Russo). A disposizione: Ciotti, Aquilanti, Monteleone, Camilleri, De Rossi, Cozza, Esposito, Marano, Foggia. Allenatore: Aimo Diana.

ARBITRO - Maggioni Lorenzo di Lecco. Assistenti: Mokhtar Gamal di Lecco – Trinchieri Marco di Milano

AMMONITO Mancino.

/web/virtualhosts/sport.livesicilia.it/www/upload/assets/xml/1324,3,sotto-articolo.php