Live Sicilia

calcio - serie c

Siracusa, scoramento e dubbi
Bianco: "Oramai tutto va così"


Articolo letto 618 volte

Morale a terra in casa aretusea dopo la sconfitta di Castellamare di Stabia. I playoff sembrano una chimera.

VOTA
0/5
0 voti

SIRACUSA - Non è semplice guardare avanti in casa Siracusa. Dopo le parole risolute espresse la scorsa settimana dal presidente Cutrufo, intenzionato a cedere il club a un euro oppure a ridimensionare ambizioni e investimenti, è arrivata una sconfitta in fin dei conti immeritata contro una Juve Stabia capace di sfruttare al massimo un rigore concesso dall'arbitro in piena zona Cesarini. A fare il punto è il tecnico aretuseo Paolo Bianco: "Era una partita indirizzata sul pari, siamo rimasti in 10 negli ultimi minuti per un problema a Liotti e poi è arrivata anche la beffa del gol avversario a una manciata di secondi dalla fine su calcio di rigore. Brucia parecchio e dispiace per la gente che ci segue. Oramai questo campionato si sta concludendo in un certo modo e bisogna prenderne atto. Abbiamo giocato a viso aperto, le nostre occasioni le abbiamo create e poteva maturare un risultato diverso. Adesso abbiamo l'ultima gara e dobbiamo chiudere bene questo campionato". Parole che tradiscono un certo scoramento, certamente non quella voglia mista a grinta necessaria per provare a raggiungere i playoff in extremis. Quasi un armistizio.

/web/virtualhosts/sport.livesicilia.it/www/upload/assets/xml/1324,3,sotto-articolo.php