Live Sicilia

champions league

Zidane e Ronaldo in coro:
"Il rigore per noi è netto"


Articolo letto 1.697 volte

Il tecnico del Real Madrid torna sul rigore del portoghese, che conferma.

VOTA
0/5
0 voti

PALERMO - Zinedine Zidane non sembra avere dubbi sulla bontà della decisione del signor Oliver, che al 90' ha dato al Real Madrid il rigore decisivo per superare la Juventus ai quarti di finale di Champions League. Nel complesso, l'allenatore francese è soddisfatto per ciò che i suoi giocatori gli hanno fatto vedere nel doppio confronto: "Sono contento, nell'arco dei 180 minuti abbiamo meritato di passare. Sarebbe stato difficile non segnare in questa partita perché abbiamo avuto molte occasioni ma questo è il calcio. A Torino abbiamo fatto una grande partita e oggi il contrario, abbiamo sofferto e commesso molti errori". Sul rigore, Zidane è lapidario: "Mi hanno detto che c'era, no? E Cristiano non sbaglia mai".

Proprio Cristiano Ronaldo, autore di tre delle quattro reti che hanno consentito al Real Madrid di approdare in semifinale, ha ribadito il fatto che il rigore che ha deciso il doppio confronto fosse netto: "Non capisco perché protestano. Se non era rigore, allora Lucas faceva gol. Gli va da dietro. Durante la partita Benatia e gli altri hanno dato calci da dietro, è il loro gioco. Il Real è contento ed è in semifinale".

/web/virtualhosts/sport.livesicilia.it/www/upload/assets/xml/1324,3,sotto-articolo.php