Live Sicilia

calcio - serie c

Sicula Leonzio, punto d'oro
Camilleri riprende la Casertana


Articolo letto 679 volte

Un gol del difensore nella ripresa replica al rigore di Turchetta, bianconeri indenni al "Pinto".

VOTA
0/5
0 voti

CASERTA - Un punto importante per la Sicula Leonzio, che esce indenne dal campo della sempre temibile Casertana e non subisce il sorpasso in classifica. Con questo pareggio, arrivato con un gol per tempo e con la formazione bianconera capace di reagire dopo l'iniziale svantaggio, gli uomini guidati da Aimo Diana si portano a quota 42 punti in classifica, sempre con la prospettiva più viva che mai di dare l'assalto ad un posto per la griglia playoff. Un punto più indietro ci sono i campani di mister D'Angelo, i quali si mangiano le mani per l'occasione sprecata. La gara ha visto come detto il vantaggio molto rapido da parte della compagine rossoblu, che ha ottenuto e trasformato un calcio di rigore: bravo Turchetta a superare Narciso e a portare in vantaggio la sua squadra. Subita la rete dello svantaggio la Sicula Leonzio ha provato a ritirarsi su, ma senza creare troppi pericoli. Anzi, prima dell'intervallo lungo, era ancora la Casertana ad andare ad un passo dal gol del raddoppio.

Al rientro dagli spogliatoi si vede in campo un'altra Sicula Leonzio, sicuramente più convinta dei propri mezzi ma costretta a ricorrere ad una palla da fermo per venire a capo della gara e pareggiarla: punizione di Aquilanti, Camilleri approfitta della marcatura deficitaria degli avversari e batte Cardelli da pochi passi, sul secondo palo. Gara che si accende sul piano della tensione e dell'agonismo dopo il pareggio ospite, ma la Casertana non riesce a creare occasioni al punto da poter dire di meritare il successo. Ci prova De Rose su assist di Turchetta a sette minuti dalla fine, ma Narciso respinge prima di obbligare - un paio di minuti più tardi - D'Anna a calciare male da pochi passi. La Sicula Leonzio sembra non avere gambe a sufficienza per tentare il miracolo e preferisce badare alla difesa del punto, che vale oro. Viene dunque fuori un pareggio che consente ai bianconeri di Diana di riprendere la corsa che potrebbe portare ai playoff, in vista del rush finale del campionato.

TABELLINO

CASERTANA - SICULA LEONZIO 1-1 (14' rig.Turchetta, 62' Camilleri)

CASERTANA - Cardelli, Polak, Lorenzini, Pinna, Meola, D'Anna, De Rose, Romano, Santoro (58' Rainone), Padovan (70' De Vena), Turchetta.
In panchina: Avella, Gragnaniello, Finizio, Forte, Rajcic, Minale, Tripicchio, Chiaccio, Matese.
Allenatore Luca D'Angelo

SICULA LEONZIO - Narciso, Pollace (61' Gammone), Camilleri, Aquilanti, Squillace, Esposito, Gianola, Marano (61' Foggia), D'Angelo, Lescano, Bollino.
In panchina: Ciotti, Giuliano, Monteleone, Arcidiacono, Russo, De Felice, Granata, Cozza, Davì, Petermann.
Allenatore Aimo Diana.

ARBITRO - Paride De Angeli di Abbiategrasso

AMMONITO Squillace.

/web/virtualhosts/sport.livesicilia.it/www/upload/assets/xml/1324,3,sotto-articolo.php