Live Sicilia

CALCIO - SERIE B

Palermo, beffa al 'Piola'
Pari Novara in extremis


Articolo letto 6.977 volte

Termina 2-2 fra siciliani e piemontesi che in dieci pareggiano al 90' con Sciaudone. L'Empoli si allontana ancora in vetta.

VOTA
0/5
0 voti

PALERMO - Un peccato veniale, due punti persi che potrebbero rivelarsi decisivi nella lotta per la corsa promozione diretta. Al ‘Piola’ di Novara arriva un pareggio amaro vista l’evoluzione della gara contro i piemontesi, passati in vantaggio con Puscas in apertura, rimontanti nella ripresa con una grande risposta da parte della squadra di Tedino che però si fa recuperare nel finale con un gol di Sciaudone con i padroni di casa in inferiorità numerico. Un altro black out nei minuti finali per i siciliani che sprecano tante occasioni per chiuderla sul 3-1 e poi si vedono portar via un successo che avrebbe rilanciato le ambizioni dei rosanero che non guadagnano nessun punto sulle avversarie che le precedono ma anzi vedono allontanarsi l’Empoli in classifica per effetto della vittoria dei toscani contro il Venezia.

PUSCAS IN APERTURA Pronti via e nemmeno il tempo di prendere la misura al sintetico del ‘Piola’ e i rosanero vanno sotto nel punteggio in virtù della settima rete in otto gare del rumeno Puscas. Il Novara la sblocca con il proprio attaccante di riferimento però sugli sviluppi di un’azione in cui Di Mariano si trova in sospetta posizione di fuorigioco ma l’arbitro Serra non ravvisa nulla e dunque Puscas può appoggiare in porta con Pomini che prova a smanacciare quando ormai la conclusione dell’ex Benevento è ampiamente entrata. I rosa provano ad affacciarsi dalle parti dell’area di rigore piemontese ma la squadra di Di Carlo è ben disposta e riesce a bloccare tutte le azioni offensive degli ospiti. Un tiro di Gnahorè sventato da Montipò è l’ultimo squillo del primo tempo.

RIBALTONE ROSANERO Ad inizio ripresa i siciliani entrano con un piglio diverso e dopo pochi minuti trovano il pareggio con uno degli uomini migliori in campo nella prima frazione ovvero quell’Andrea Rispoli che realizza il suo sesto gol in campionato sfruttando un cross basso di un positivo Fiordilino e un velo di La Gumina che permette al terzino di presentarsi davanti a Montipò e batterlo senza fatica. Il gol galvanizza i rosanero che adesso trovano spazi nuovi in cui inserirsi e realizzare il gol del vantaggio. Coronado sale in cattedra con uno stop spaziale su cross di Rispoli che lo porta a duettare con Nestorovski nello stretto e poter battere in porta con un rasoterra che tocca il palo e finisce su La Gumina che è bravo e lesto a mettere in gol per il 2-1.

BEFFA SCIADUONE Dopo momenti di apprensione per un malore che ha colto il tecnico Tedino per il probabile lancio di un oggetto dagli spalti del Piola il Palermo prova a chiudere la gara per il 3-1 ma non ha la freddezza giusta e successivamente si chiude in difesa aspettando il triplice fischio. Di Carlo però non ci sta e inserisce Maniero e Sciaudone, nonostante l’espulsione del difensore Golubovic, che impegnano Pomini e alla fine riescono anche a superarlo proprio al 90’ con un colpo di testa dell’ex Spezia che supera il portiere rosanero. Una beffa per i rosa che in vantaggio numerico si fanno riprendere dai piemontesi e si staccano ulteriormente dalla vetta della classifica.

IL TABELLINO

Marcatori: Puscas 7', Rispoli 48', La Gumina 56', Sciaudone 90'.

NOVARA: 1 Montipò; 31 Golubovic, 8 Chiosa, 3 Del Fabro, 27 Calderoni (Maniero 70'); 23 Moscati, 20 Ronaldo (Sciaudone 79'), 5 Casarini (cap.), 11 Di Mariano; 19 Puscas (Macheda 89'), 7 Sansone. A disp: 12 Farelli, 22 Benedettini, 2 Troest, 4 Mantovani, 9 Sciaudone, 17 Seck, 18 Lukanovic, 24 Dickmann. All: Domenico Di Carlo.

PALERMO: 22 Pomini; 28 Dawidowicz, 6 Struna, 24 Szyminski; 3 Rispoli, 13 Gnahoré (Murawski 81'), 8 Jajalo, 10 Coronado (Chochev 89'), 21 Fiordilino; 30 Nestorovski (cap.), 20 La Gumina (Moreo 81'). A disp: 1 Maniero, 12 Posavec, 4 Accardi, 7 Trajkovski, 16 Balogh, 23 Fiore. All: Bruno Tedino.

ARBITRO: Marco Serra (Torino).

NOTE - Ammoniti: Szyminski 20', Coronado 29', La Gumina 56', Nestorovski 73'. Espulsi: Golubovic 88'.

/web/virtualhosts/sport.livesicilia.it/www/upload/assets/xml/1324,3,sotto-articolo.php