Live Sicilia

Calcio - Serie B

E' il momento di svoltare
Tre gare per spiccare il volo


Articolo letto 1.877 volte

Novara, Carpi e Virtus Entella: sulla carta sfide non impossibili per rientrare tra le prime due della classe.

VOTA
0/5
0 voti

PALERMO - Una vittoria per tornare a credere nella risalita in classifica. I tre punti di sabato scorso guadagnati contro il Frosinone sono già stati messi in archivio dal Palermo, concentrato sulla sfida di Novara, ma è una vittoria che non deve passare indifferente. L'avevamo detto già alla vigilia del match, non sarebbe stata una partita decisiva per il campionato (ça va sans dire, mancano ancora dodici partite con 36 punti in palio), ma sicuramente ha dato qualche spunto che il Palermo deve cogliere per le prossime partite. Innanzitutto nel gioco. A sprazzi si è rivista la squadra che ha incantato nel girone d'andata, capace di tenere alti i ritmi di gioco e di soffrire poco (o nulla) in difesa.

Il vero segreto sta nel modulo che Tedino ha rispolverato nelle ultime settimane, quel 3-4-1-2 che era stato messo in soffitta con l'arretramento di Coronado al ruolo di mezzala. Proprio l'avanzamento del brasiliano ha cambiato le carte sul tavolo: libertà di movimento e spazi aperti per gli inserimenti dei centrocampisti (come Gnahoré). Quello che manca è un po' l'apporto degli attaccanti in fase realizzativa, anche se Nestorovski e La Gumina si sono sacrificati molto per la squadra nell'arco dei novanta minuti.

Due vittorie consecutive ed un calendario che propone adesso partite che sulla carta non sembrano proibitive, ma che non vanno sottovalutate come ogni singolo match in Serie B. A partire dalla trasferta di Novara, squadra capace di battere il Palermo per primo nel girone d'andata. Era la squadra di Corini, adesso passata nelle mani di un altro ex Palermo come Mimmo Di Carlo, che stasera chiuderà il turno contro il Brescia. Una partita che proporrà sicuramente una difficoltà in più, il terreno in sintetico. Poi due partite prima di Pasqua, con Carpi dentro e Virtus Entella fuori. Un momento clou del campionato, quello che deve rilanciare il Palermo verso il grande obiettivo della Serie A.

/web/virtualhosts/sport.livesicilia.it/www/upload/assets/xml/1324,3,sotto-articolo.php