Live Sicilia

CALCIO - SERIE B

Palermo, match clou col Frosinone
Tedino sceglie ancora La Gumina


Articolo letto 1.297 volte

Dopo il rinvio del match col Parma i rosa tornano in campo al 'Barbera' contro i ciociari. La punta palermitana in coppia con Nestorovski.


PALERMO - Dieci giorni dopo c'è grande voglia di ricominciare. Per il Palermo di Bruno Tedino, dopo il rinvio causa neve del match con il Parma in programma sabato scorso e fatalmente posticipato nella stessa settimana in cui il calcio italiano si è fermato per piangere la scomparsa del capitano della Fiorentina Davide Astori, c'è da scendere nuovamente in campo contro un avversario per nulla semplice come il Frosinone di Moreno Longo.

La sfida del 'Barbera' in programma oggi pomeriggio (diretta LiveSiciliaSport dalle 17.10) fra siciliani e ciociari mette infatti di fronte due pretendenti alla promozione diretta con rosanero e gialloblu attualmente al primo e al quarto posto (con gli uomini di Tedino con un gara in meno rispetto a quelli di Longo che invece sabato scorso hanno giocato e vinto portandosi al comando anche davanti l'Empoli, ndr). Ecco perchè la gara di oggi risulta decisiva per le sorti della stagione dei rosa che con un successo si riporterebbero a -3 dagli avversari mentre con una sconfitta vedremo ulteriormente allontanarsi i primi due posti che significano serie A diretta.


Qui Palermo. Tedino, così come già previsto per la sfida poi rinviata col Parma, non cambia modulo mantenendo quel 3-4-1-2 che tanto bene aveva fatto nella ripresa della gara vinta contro l'Ascoli. In difesa davanti a Pomini, confermato ormai in porta, giocherà dunque Dawidowicz chiamato a sostituire l'infortunato Rajkovic con Bellusci e Struna. A centrocampo Gnahorè vince il ballottaggio con Murawski e Chochev per far coppia con Jajalo mentre sulla fascia sinistra Rolando giocherà dal 1' con Szyminski che si accomoda invece in panchina, dall'altra parte Rispoli titolare inamovibile. In attacco con Moreo out toccherà ancora una volta a La Gumina far tandem con Nestorovski mentre Trajkovski parte indietro. Dietro le due punte spazio ovviamente al brasiliano Coronado.

Qui Frosinone. Longo si schiera a specchio e, costretto a fare a meno di Dionisi, lancia dall'inizio ancora una volta l'ex Trapani Citro al fianco del bomber Ciofani. In porta spazio a Vigorito con la difesa composta da Brighenti, Ariaudo e Krajnc. A centrocampo spazio all'esperienza con Gori e Maiello mente sulle fasce l'altro Ciofani e Beghetto. Interessante poi la sfida fra trequartisti con Ciano da una parte e Coronado dall'altra.

Le probabili formazioni

PALERMO (3-4-1-2): Pomini; Dawidowicz, Struna, Bellusci; Rispoli, Gnahorè, Jajalo, Rolando; Coronado; La Gumina, Nestorovski. All: Tedino

FROSINONE (3-4-1-2): Vigorito, Brighenti, Ariaudo, Krajnc; M.Ciofani, Gori, Maiello, Beghetto; Ciano; D.Ciofani, Citro. All: Longo

Arbitro: Riccardo Pinzani di Empoli.

/web/virtualhosts/sport.livesicilia.it/www/upload/assets/xml/1324,3,sotto-articolo.php