Live Sicilia

calcio - serie c

Il derby va al Catania
Curiale piega il Siracusa


Articolo letto 5.538 volte

Decide la rete del bomber subentrato dalla panchina: i rossoazzurri restano al secondo posto.

VOTA
0/5
0 voti

CATANIA - 
Il Catania soffre ma riesce a mettere sotto un coriaceo Siracusa, tornando al successo che permette ai rossazzurri di mantenere il secondo posto oltrecchè invariate le distanze dalla capolista Lecce. Dopo il successo del Trapani sul Fondi, il Catania era scivolato al terzo posto ma il decimo gol in campionato di Curiale ha ristabilito le posizioni in classifica e, soprattutto, restituito entusiasmo all’ambiente rossazzurro. Partita sostanzialmente equilibrata nel primo tempo con le uniche occasioni da rete create dai padroni di casa e sprecate da Ripa in giornata di scarsa vena. Clamorosa l’opportunità sciupata dal centravanti al crepuscolo della prima frazione di gara con Tomei abile a respingere d’istinto la conclusione ravvicinatissima dell’attaccante.


Nella ripresa, il Catania ha aumentato i giri del motore, grazie anche all’ingresso in campo dei “corridori” Manneh e Di Grazia che hanno cambiato il volto del match. A regalare i tre punti alla squadra guidata da Lucarelli è stato, però, Curiale che –appena subentrato a Ripa- ha sfruttato al meglio un delizioso assist no-look di Ciccio Lodi, superando Tomeni con un tocco sotto che ha mandato il pallone in fondo al sacco. La successiva girandola di sostituzioni, da una parte e dall’altra, non ha poi cambiato le cose in campo anche se il Siracusa ha cercato di creare qualche situazione pericolosa. Solo in una circostanza, Pisseri ha dovuto fare gli straordinari per deviare in angolo una maldestra deviazione di Aya sulla conclusione dell’aretuseo Emanuele Catania. Alla fine, vittoria importantissima per Biagianti e compagni e fiducia ritrovata. Migliore in campo Kalifa Manneh: dalla sua inesauribile corsa il Catania potrà trovare linfa decisiva nello scorcio finale di campionato: e domenica prossima rivincita contro la Sicula Leonzio.

TABELLINO

CATANIA-SIRACUSA 1-0 (69' Curiale)

CATANIA (3-5-2) – Pisseri, Aya, Bogdan, Marchese, Semenzato (dal 31°s.t. Tedeschi), Biagianti (k) (dal 31°s.t. Rizzo), Lodi, Mazzarani, Porcino (dal 13°s.t. A.Di Grazia), Ripa (dal 22°s.t. Curiale), Barisic (dal 13°s.t. Manneh). A disposizione: Martinez, Blondett, Bucolo, Brodic. Allenatore: Cristiano Lucarelli.

SIRACUSA (4-3-2-1) – Tomei, Daffara, Altobelli, Giordano, Liotti, Palermo, Spinelli (k) (dal 30°s.t. Toscano), Parisi (dal 26°s.t. Mangiacasale), Catania, De Silvestro (dal 20°s.t. Calil), Bernardo (dal 26°s.t. Mancino). A disposizione: D’Alessandro, Punzi, Turati, Bruno, Di Grazia O., Marotta, Mazzocchi, Grillo. Allenatore: Paolo Bianco.

ARBITRO: Fabio Schirru di Nichelino. Assistenti: Lorenzo Abagnara (Nocera Inferiore) e Pierluigi Della Vecchia (Avellino).

NOTE - Ammoniti: Biagianti (CT); De Silvestro (SR)

/web/virtualhosts/sport.livesicilia.it/www/upload/assets/xml/1324,3,sotto-articolo.php