Live Sicilia

calcio - serie b

Bellusci: "Resto fiducioso
Ma a volte ci compiaciamo"


Articolo letto 445 volte

Le parole del difensore rosanero dopo il secondo ko di fila di questa stagione.

VOTA
0/5
0 voti

PALERMO - Una sconfitta, ma con degli elementi da salvare. Giuseppe Bellusci parla in mixed zone dopo il ko contro il Foggia: "Credo che ad Empoli abbiamo fatto male, ben oltre il risultato. Se facciamo gli sportivi, oltre all'amore che abbiamo per il Palermo, la squadra ha fatto per settanta minuti una grande partita. Dopo l'espulsione abbiamo perso un po' di campo. Il primo gol è nato su un rimpallo, il secondo è stato un gran gol di Kragl. Poi non siamo riusciti a ribaltare".

"L'Empoli è una corazzata, all'inizio ha stentato un po' perché doveva automatizzare delle giocate - prosegue Bellusci - Il Frosinone lo conosciamo tutti. Noi siamo una squadra forte e l'abbiamo dimostrato fino a due settimane fa. Oltre alla sconfitta io sono fiducioso perché ho visto un grande Palermo fino all'espulsione":

Chiosa finale di Bellusci sul difetto evidenziato da Tedino sui primi minuti del secondo tempo: "Questo è un nostro limite perché è capitato più di una volta, ti scappa l'inerzia della partita dopo che avevamo tenuto per 45 minuti. Ci compiaciamo. Pensiamo che siamo il Palermo ed è facile vincere le partite, ma non è così. Questo rischia di compromettere il cammino":

 

/web/virtualhosts/sport.livesicilia.it/www/upload/assets/xml/1324,3,sotto-articolo.php