Live Sicilia

Calciomercato - Serie B

Le idee Callegari e Calaiò
Palermo ancora sul mercato


Articolo letto 4.523 volte

Il direttore sportivo Fabio Lupo è ancora a lavoro. Nei prossimi giorni sarà di nuovo a Milano.

VOTA
0/5
0 voti

PALERMO - Un mercato intenso, in attesa di nuove occasioni. Il Palermo non si ferma ed il direttore sportivo Fabio Lupo resta alla finestra per dei possibili innesti da aggiungere a quelli già portati a segno in questa prima metà di gennaio. Su tutti in cima alla lista del ds rosanero ci sono Lorenzo Callegari ed Emanuele Calaiò. Partiamo dal primo. L'idea che porta al centrocampista del Paris Saint Germain è nata negli ultimi giorni visto che il giocatore è in scadenza di contratto con il club parigino. Nella trattativa, però, c'è un problema di fondo visto che erano stati avviati i contatti tramite un intermediario, all'insaputa dell'agente del giocatore. Lupo si è attivato per ricucire lo strappo e nei prossimi giorni dovrebbe incontrare Alessandro Canovi, procuratore che si occupa degli interessi di Callegari insieme al padre. Secondo quanto detto dallo stesso Canovi, il Palermo dovrà battere la concorrenza di diversi club francesi interessati al giocatore.

Nei prossimi giorni potrebbero arrivare delle novità importanti, così come nella trattativa per Emanuele Calaiò. L'attaccante del Parma resta un'idea in caso di partenza di Carlos Embalo. Un tassello che completerebbe l'attacco a disposizione di Tedino visto il doppio ruolo del guineano che lascerebbe vuota sia una casella in avanti che sulla sinistra. Lupo ha sondato la disponibilità del giocatore (che attualmente c'è), prima della fine dell'anno (un sondaggio informale con l'entourage del calciatore risale al 29 dicembre). A breve Lupo tornerà a Milano e lì potrebbe esserci un nuovo approccio con il Parma che, attualmente non lascia partire il giocatore. La situazione si può sbloccare solo con l'arrivo in maglia ducale di un attaccante.

Palermo che non dimentica l'unica emergenza rimasta nel mercato sull'esterno di sinistra. La trattativa tra Embalo ed il Pescara è stata bloccata da Zamparini in persona, in attesa che Lupo possa trovare un'alternativa al guineano. Sono diversi i profili seguiti dal ds rosanero, ma tra questi sembra non esserci Tonev del Crotone come ammesso dallo stesso Lupo. In ogni caso Embalo aspetta di capire il suo futuro visto che già c'era un accordo totale con il Pescara con la formula del prestito con diritto di riscatto e controriscatto in favore del Palermo. Sempre in uscita resta Davide Petermann che cerca una sistemazione tra Serie B e Lega Pro.

/web/virtualhosts/sport.livesicilia.it/www/upload/assets/xml/1324,3,sotto-articolo.php