Live Sicilia

Calciomercato

Palermo, ora le cessioni
Ecco chi verrà 'tagliato'


Articolo letto 5.757 volte

Il d.s. Lupo sta lavorando alle partenze di Cionek, direzione Spal, ed Embalo, destinato al Pescara.

VOTA
0/5
0 voti

PALERMO - Dopo aver pensato agli innesti, per il Palermo è arrivato il momento di vendere. Le cessioni in programma sono tre: Monachello, Embalo e Cionek. Per il primo non ci sono problemi visto che i rosanero lo spediranno nuovamente all'Atalanta, club detentore del cartellino, che poi penserà a trovare una nuova sistemazione all'attaccante di Palma di Montechiaro, tagliato definitivamente fuori dall'arrivo di Moreo. Diverso, invece, è il discorso relativo agli altri due giocatori. Situazioni su cui sta lavorando il direttore sportivo Fabio Lupo, a Milano già da diversi giorni ma atteso in questo fine settimana a Palermo. Sarà anche l'occasione per parlare coi diretti interessati, soprattutto per quanto riguarda Thiago Cionek.

Il difensore polacco ha un contratto in scadenza a giugno prossimo e per lui ha bussato alla porta la Spal. Il club ferrarese è a caccia di un rinforzo in difesa dopo aver ceduto Oikonomou, tornato al Bologna che lo ha subito girato in prestito al Bari. L'obiettivo di Cionek è quello di approdare al Mondiale con la sua Polonia, motivo per cui l'approdo in Serie A potrebbe consentirgli di giocare in palcoscenici più importanti. Prima di ogni decisione, però, Lupo vuole avere un confronto direttamente con il calciatore. Poi - con ogni probabilità - arriverà il via libera che per il Palermo potrebbe rivelarsi indolore visto che in rosa ha già il suo erede (Szyminski) e a breve potrebbe rientrare a pieno regime anche Rajkovic e Ingegneri.

Per quanto riguarda Embalo, invece, sembra tutto già fatto con il Pescara. L'accordo è totale tra il giocatore ed il club abruzzese, manca soltanto il lasciapassare del Palermo. Nonostante gli inserimenti del Novara e l'interesse del Brescia, tutto procede verso il club allenato da Zeman che stima enormemente l'ala guineana. La formula stabilita è quella del prestito con diritto di riscatto e controriscatto. Anche qui sarà decisivo il parare non solo di Lupo, ma anche del patron Maurizio Zamparini. Il Palermo, infatti, sta cercato ancora un vice-Aleesami e sono diversi i profili valutati negli ultimi giorni. In ogni caso la cessione di Embalo dovrebbe arrivare prima dell'acquisto di un esterno mancino, quello che chiuderebbe definitivamente il mercato del Palermo.

/web/virtualhosts/sport.livesicilia.it/www/upload/assets/xml/1324,3,sotto-articolo.php