Live Sicilia

basket femminile

Andros, vittoria per la storia
Campobasso ko: è Final Eight


Articolo letto 355 volte

Palermo si qualifica in coppa Italia con un turno di anticipo rispetto alla fine dell'andata.

VOTA
0/5
0 voti

PALERMO - La Andros Basket Palermo inizia alla grande il nuovo anno, dopo aver messo alle spalle un 2017 che ha regalato la clamorosa salvezza della stagione precedente e una grande partenza in questo campionato. Le ragazze ora allenate da Santino Coppa hanno ottenuto il pass per la Final Eight di coppa Italia, competizione che premia le migliori otto formazioni del girone di andata, equamente suddivise tra i due gironi di serie A2. Un premio per il grande lavoro fatto dalla società del presidente Allegra soprattutto nel ripartire proprio dalla chiusura incredibile della scorsa stagione, con l'allestimento di un roster di ottimo livello affidato in primis alle mani di Maurizio Giordano, poi rimasto in qualità di assistente di lusso per un vero e proprio santone della pallacanestro femminile, il quale farà fare un ulteriore salto di qualità alla squadra sul piano dell'esperienza e delle ambizioni. E questo primo risultato parziale, la qualificazione alla coppa Italia, rappresenta un passo in avanti importante per la crescita del Verga nel panorama del basket femminile a carattere nazionale.

La qualificazione alla Final Eight di coppa Italia non è arrivata sul parquet per la Andros Basket Palermo, bensì nella giornata precedente. Le ragazze allenate da coach Coppa avevano infatti ricevuto la matematica certezza dopo la sconfitta di La Spezia, caduta sul proprio parquet contro la San Raffaele Roma e dunque costretta a restare dietro alle palermitane rimanendo impossibilitate a rimontarle in classifica. Il giorno dopo è arrivata la vittoria del Verga, che davanti al proprio pubblico ha sconfitto Campobasso con la consueta gara fatta di grande attenzione difensiva. Appena 47 i punti concessi alla compagine molisana, al termine di un match in cui la Andros ha condotto nel punteggio fin dall'inizio, con un parziale di 13-4 al termine del primo quarto che la dice lunga sull'ottima attenzione di capitan Verona e compagne nella propria metà campo. Sul piano statistico spiccano i 21 punti di Miccio con cinque triple, ai quali si aggiungono i 18 punti di Russo, praticamente perfetta ai tiri liberi. La gara non ha vissuto particolari picchi, ma a Palermo è bastato tirare con il 32% dal campo per portare a casa la vittoria.

A proposito dell'ottimo inizio di stagione, suggellato dalla qualificazione alla Final Eight di coppa Italia, il patron Adolfo Allegra ha manifestato grande felicità e soddisfazione, La Andros Basket Palermo si sta affermando con una certa solidità nel panorama cestistico nazionale, e il presidente del club siciliano lo ammette con un certo orgoglio: "Sono felice per questo risultato, abbiamo iniziato a lavorare con metodo, organizzazione, in un modo nuovo e questo è il primo mattoncino di un palazzo che stiamo costruendo e che siamo convinti possa divenire un progetto importante. Siamo matematicamente nella Final Eight, speriamo di vincere domani, perché la Coppa Italia è un gran risultato ma a noi interessa anche, e di più, il campionato. Abbiamo lavorato bene in questo primo scorcio di campionato, abbiamo avuto il coraggio a prescindere dai risultati di cambiare guida tecnica dentro un progetto che ci eravamo ripromessi ha iniziato anno. Sono passati tre mesi e abbiamo raggiunto il primo traguardo, ma non abbiamo fatto ancora nulla: proviamo ad andare avanti con l’entusiasmo della squadra, dei dirigenti, dei tifosi. Tutti insieme abbiamo voglia di crescere e continuare a farlo".

TABELLINO

ANDROS BASKET PALERMO - MAGNOLIA CAMPOBASSO 59-47 (13-4, 32-20, 46-30)

PALERMO - Russo 18, Ferretti 5, Miccio 21, Verona 6, Preskienyte 5, Carrara 4, Ferrara, Riccobono, Cerasola, Bonura ne, Casiglia ne.

CAMPOBASSO - Alesiani 2, Di Gregorio 14, Ciavarella 17, Reani 2, Dzinic 3, Dentamaro 6, De Pasquale, Di Costanzo 3, Landolfi ne, Corsetti ne.

/web/virtualhosts/sport.livesicilia.it/www/upload/assets/xml/1324,3,sotto-articolo.php