Live Sicilia

pallanuoto

Nuoto Catania, chiudi in bellezza
Ultima del 2017 contro Florentia


Articolo letto 564 volte

Per gli etnei gara insidiosa da prendere con le molle.

VOTA
0/5
0 voti

CATANIA - La Nuoto Catania gioca l'ultima partita del 2017 in casa dell'altra neopromossa Rari Nantes Florentia, autrice di un inizio di stagione convincente. I toscani, infatti, si trovano al settimo posto in classifica, appena a ridosso delle posizioni da play-off e con tre punti in classifica in più degli etnei. Dal canto loro, la formazione guidata dal tecnico Giuseppe Dato, cercherà di raccogliere qualche punto esterno, invertendo una tendenza di risutati negativi lontano dalla Piscina Scuderi che ha iniziato a destare qualche perplessità. Bisogna mettere alle spalle la brutta prestazione di Roma contro la Lazio Nuoto tentando magari proprio l'aggancio alla Florentia.

“La partita di sabato è uno snodo fondamentale nella stagione della Nuoto Catania – spiega il Ds Giuseppe Corsello – per quello che sarà nel breve la chiusura del girone d'andata e poi per il finale di campionato. Non tanto perché siamo alla fine dell'anno, ma per essere già alla decima giornata, possiamo trarre un primo bilancio di quanto fatto. Siamo soddisfatti della posizione in classifica che al momento ci tiene fuori dai play-out ma se pensiamo a quanti punti abbiamo perso per strada in trasferta, tutto assume contorni meno positivi. Non possiamo più permetterci di approcciare le partite come fatto finora, possiamo certo perdere, ma bisogna entrare in acqua convinti dei propri mezzi e uscire convinti di aver dato tutto. Vogliamo essere protagonisti in questo campionato, lottando per qualcosa di più importante e tutto passa dalla voglia di affrontare gli impegni fuori casa con il massimo sforzo, fisico e mentale”.

/web/virtualhosts/sport.livesicilia.it/www/upload/assets/xml/1324,3,sotto-articolo.php