Live Sicilia

basket - serie a2

Trapani fa il blitz a Tortona
Granata ora al terzo posto


Articolo letto 289 volte

I granata di Ducarello registrano la difesa e tornano a vincere lontano da casa.

VOTA
0/5
0 voti

TORTONA (ALESSANDRIA) - La Lighthouse Trapani torna a battere un colpo lontano da casa, andando a vincere sul parquet della Bertram Tortona e ritrovando il gusto di un successo in trasferta in questo girone occidentale del campionato di serie A2. Una partita che la formazione granata è riuscita a far pendere definitivamente dalla propria parte solo nell'ultimo quarto di gioco, dopo 30 minuti di equilibrio in cui la compagine guidata da Ugo Ducarello ha comunque mostrato una ottima solidità nella metà campo difensiva. A fare da vero e proprio mattatore in favore di Trapani ci ha pensato Brandon Jefferson, assoluto MVP della gara in terra piemontese: 30 punti messi a segno dal playmaker americano, che con le sue otto triple ha di fatto stroncato la resistenza di Tortona, facendo pendere la bilancia in favore della sua squadra. Una Lighthouse che si è passata poco il pallone (appena 7 assist di squadra messi a referto), ma che torna in Sicilia con una vittoria fondamentale che la porta nel gruppetto delle formazioni al terzo posto nella classifica del girone.

Attacchi particolarmente ispirati in avvio di partita: Ganeto risponde subito a Sorokas, poi Tortona apre il fuoco da tre punti con Spanghero e Johnson per portarsi sul +4. È ancora una volta l'ex biellese a realizzare punti importanti per gli ospiti, con la tripla che porta Trapani a una sola lunghezza di ritardo a metà quarto. Renzi dalla lunetta firma il sorpasso Lighthouse, poi arriva la tripla di Garri ma anche il primo canestro di giornata per Jefferson. Negli ultimi possessi segnano prima Viglianisi e poi Johnson: parità a quota 17 a fine primo quarto. Sorokas torna a segnare in avvio di secondo periodo e firma un mini-break di 4-0, con Trapani che non segna per quattro minuti prima del layup di Jefferson. L'americano si sblocca anche da tre punti dopo la bomba di Johnson, e praticamente da solo tiene in piedi la Lighthouse, con Simic che da sotto riporta i suoi in vantaggio, ma è ancora Sorokas a ribattere. All'improvviso sono gli americani a trascinare gli ospiti: primo canestro di Perry, nuova tripla di Jefferson che vale il 29-32 con cui si torna negli spogliatoi.

Al rientro sul parquet continua a regnare l'equilibrio a Tortona, Jefferson realizza ancora da fuori ma Johnson e Spanghero riporta i padroni di casa a contatto prima dell'appoggio di Renzi. Le due squadre si rispondono colpo su colpo, Viglianisi e soprattutto Perry tornano a segnare per una Lighthouse che fa le prove generali di fuga con la tripla di Jefferson per il +7. I piemontesi trovano però punti importanti con Meluzzi e ancora Sorokas, ma torna a segnare Ganeto da fuori, aprendo un parziale di 8-0 allungato da Jefferson e Bossi: Trapani sul +11, rispndono Radonjic e ancora Sorokas, poi bomba di Meluzzi per il 54-56 dell'ultimo intervallo. Jefferson riprende le redini della partita nel quarto periodo, poi Viglianisi spara da tre ma Tortona reagisce ancora con Sorokas e Meluzzi, prima del sorpasso firmato da Stefanelli. La Bertram prova a prendere coraggio, ma gli ultimi 5 minuti sono tutti di marca granata: Stefanelli torna a sparare da fuori, Jefferson replica per ben due volte, imitato anche da Ganeto. La gara diventa quasi un Three Point Contest al quale si unisce Johnson, poi è ancora il play ospite a realizzare da fuori per il +9. Tortona attacca alla disperata, Spanghero mette la tripla ma Perry è preciso in lunetta e Renzi realizza il layup che assicura a Trapani una gran vittoria.

TABELLINO

BERTRAM TORTONA - LIGHTHOUSE TRAPANI 73-83 (17-17, 29-32, 54-56)

TORTONA - Johnson 18, Quaglia, Garri 9, Sorokas 18, Radonjic 5, Divac, Apuzzo ne, Spanghero 7, Meluzzi 9, Stefanelli 7.

TRAPANI - Ganeto 13, Simic 3, Renzi 14, Spizzichini 2, Viglianisi 8, Mollura ne, Bossi 2, Testa, Guaiana ne, Perry 11, Jefferson 30.

/web/virtualhosts/sport.livesicilia.it/www/upload/assets/xml/1324,3,sotto-articolo.php