Live Sicilia

pallanuoto - a1

Ortigia e Catania, sabato nero
Dominio Savona e Pro Recco


Articolo letto 584 volte

La doppia sfida Sicilia-Liguria finisce in favore degli ospiti con parziali netti.

VOTA
0/5
0 voti

PALERMO - Sconfitte nette per le due formazioni impegnate nel massimo campionato di pallanuoto maschile. Ortigia Siracusa e Seleco Nuoto Catania non sono riuscite a sfruttare il turno interno, anche se di fronte avevano due tra le corazzate più forti della serie A1, ovvero la Rari Nantes Savona e la fortissima Pro Recco, quest'ultima una delle due squadre più forti della storia recente di questo sport. Il doppio confronto tra Sicilia e Liguria, dunque, finisce nettamente in favore delle compagini ospiti, anche se gli aretusei hanno provato a giocarsela al cospetto della formazione allenata da Gu Baldineti prima di concludere la propria fatica presso la piscina "Caldarella" con tre reti di scarto. Decisamente più ampio ed evidente il divario tra gli etnei, che ricordiamo sempre essere una neopromossa in massima serie, e la corazzata allenata da coach Vujasinovic, la quale si è affidata soprattutto alla vena realizzativa di Di Fulvio ed Echenique Saglietti per andare a prendersi l'intera posta in palio nel giorno in cui nel capoluogo etneo si è ricordata la figura di Mauro Maugeri, scomparso durante la settimana.

Partiamo proprio dalla sfida della piscina "Caldarella", un vero e proprio scontro diretto tra due squadre divise in classifica, alla vigilia della partita, da un solo punto in favore dei siciliani. L'Ortigia ha provato a spingere fin dall'inizio, ma dopo la rete di Napolitano è arrivato il sorpasso savonese con Baraldi e Valentino; reazione casalinga con Casasola e Lindhout, chiusura di quarto in crescendo per gli ospiti con Petkovic e Figlioli. Nel secondo quarto arriva l'allunga della Rari Nantes: segna ancora Napolitano, poi è monologo ligure con Di Somma (due volte), Baraldi e Luongo prima che Petkovic, in chiusura di quarto, rispondesse alla rete di Vapenski. Squadre all'intervallo lungo con un divario di quattro reti in favore di Savona, ma il terzo quarto è particolarmente lottato e chiuso con un incredibile 0-0 che di fatto giova agli uomini di coach Baldineti. Nel quarto periodo Gallo prova a mettere in ghiaccio la partita per i suoi con il gol del +5, Di Luciano prova a reagire ma la Rari Nantes la chiude con la doppietta di Di Somma. Buone solo per le statistiche le reti di Napolitano, Lindhout e Di Luciano.

C.C. ORTIGIA – R.N. SAVONA 9-12 (3-4, 2-5, 0-0, 4-3)

CC Ortigia: Patricelli, Siani, Abela, Jelaca, Di Luciano 2, Lindhout 2, Cassia, Giacoppo, Rotondo, Vapenski 1, Casasola 1, Napolitano 3, Caruso. All. Stefano Piccardo.

BPM SPORT MANAGEMENT: Lazovic, Di Somma 4, Blary, Figlioli 1, Fondelli, Petkovic 2, Panerai, Gallo 1, Mirarchi, Luongo 1, Baraldi 2, Valentino 1, Nicosia. All. Gu Baldineti.

Come detto, ha assunto più le dimensioni di un massacro annunciato la sfida tra Seleco Nuoto Catania e Pro Recco. Anche se il primo quarto di gioco è stato abbastanza equilibrato, con i liguri che provano a sprintare e nella fascia centrale trovano tre reti, due con Saglietti e una con Molina Rios. La reazione etnea arriva e si concretizza con i gol di Sparacino per il 2-3, ma dal secondo quarto il ritmo degli ospiti aumenta in maniera esponenziale. Un parziale pesantissimo di 11-3 in favore dei campioni d'Italia a cavallo tra secondo e terzo tempo, con Gitto e ancora Echenique Saglietti mattatori in avvio di secondo periodo con i gol che portano il punteggio sul 2-7 prima della reazione casalinga firmata da Danilovic e Catania. Prima del riposo lungo doppietta di Di Fulvio per il 4-9 di metà gara, e al rientro in acqua è ancora il numero 2 ospite a portare in doppia cifra i suoi. Torrisi segna per rianimare Catania, ma poi è ancora una volta solo Pro Recco: Molina Rios, Echenique Saglietti, Bruni e Di Fulvio in gol per il 5-14 dell'ultimo break. Gara ormai ampiamente compromessa, nel finale Russo, Danilovic e Kovacic rimpinguano lo score etneo ma Recco allunga ancora con Bodegas e Mandic.

SELECO NUOTO CATANIA - PRO RECCO N e PN 8-19 (2-3, 2-6, 1-5, 3-5)

SELECO NUOTO CATANIA: Jurisic, Lucas, Torrisi, Catania 1, Sparacino 2, Russo 1, Torrisi 1, Danilovic 2, Kacar, Forzese, Divkovic, Kovacic 1, Graziano. All. Dato.

PRO RECCO N e PN: Tempesti, Di Fulvio 6, Mandic 2, Bruni 1, Molina Rios 2, Bodegas 1, Alesiani, Echenique Saglietti 5, Pelliccia, Caliogna, Aicardi, Gitto 2, Massaro. All. Vujasinovic.

/web/virtualhosts/sport.livesicilia.it/www/upload/assets/xml/1324,3,sotto-articolo.php