Live Sicilia

basket - serie a2

La Lighthouse continua a volare
Battuta Rieti in maniera netta


Articolo letto 264 volte

Ducarello perde Ganeto e Perry, ma i granata giocano una partita in crescendo e dominano nel finale.

VOTA
0/5
0 voti

TRAPANI - La Lighthouse Trapani mette a segno la sua seconda vittoria consecutiva, la quarta di questo inizio di campionato particolarmente incoraggiante, superando con autorità la NPC Rieti con il punteggio di 79-65. La formazione allenata da Ugo Ducarello cancella dunque l'ultima negativa apparizione al PalaConad, culminata con la sconfitta al fotofinish contro la Virtus Roma, e soprattutto riesce ad ottenere un risultato importante nonostante le assenze che hanno afflitto il roster granata. Oltre a Gabriele Ganeto, che era già fermo in occasione della gara vinta domenica scorsa in quel di Napoli, il coach trapanese non ha potuto contare nemmeno su Jesse Perry, fermatosi in settimana e costretto ad alzare bandiera bianca. Rotazioni limitate che per una volta non sono state sinonimo di prestazione negativa per una Lighthouse che ha dovuto faticare per tre quarti di gara, prima di venire a capo di una partita che era da vincere per proseguire il buon momento in campionato.

Trapani inizia la gara con un quintetto rimaneggiato e soffre la partenza ad alte velocità degli ospiti. Rieti cerca subito la fuga con la tripla di Tommasini e i canestri degli americani, in particolare con Hearst partito forte. I granata devono reagire e trovano un parziale di 7-0 che vale il primo vantaggio di serata: Jefferson spara la bomba, Renzi realizza da sotto e la Lighthouse è avanti. Gli ospiti però non ci stanno, Hearst è ancora una volta una sentenza e arriva il controsorpasso che però dura poco, visto che i granata riescono ad infilare un altro parziale per chiudere il quarto nel migliore dei modi. I punti arrivano tutti da sotto, con Spizzichini e ancora Renzi che producono il 17-13 con cui si va al primo intervallo. Nel secondo periodo, però, qualcosa si inceppa e Rieti viene fuori alla distanza. Le triple di Tommasini e Casini vengono rintuzzate dall'appoggio di Simic, ma da allora gli ospiti condurranno il punteggio per tutto il quarto. Carenza spara la bomba e porta i suoi sul +5, per un vantaggio rietino che viene rimpinguato da un Davenport perfetto in lunetta e da Hearst che torna a segnare da fuori: NPC addirittura sul +11 e Lighthouse in stato confusionale. Il finale di quarto consente ai granata di riavvicinarsi con Bossi e Mollura, in mezzo il canestro ancora di Hearst: Rieti avanti 29-37 all'intervallo lungo.

Trapani torna dagli spogliatoi con un'altra faccia, il terzo quarto è tutto dei padroni di casa. Dopo il punto del +10 di Tommasini arriva il parziale che riapre la gara, anche se a Renzi e Spizzichini rispondono Hassan e il solito Hearst. Rieti gioca con spavalderia, la Lightouse la punisce con un 11-0 che infiamma il PalaConad e rimette tutto in discussione: Jefferson torna a pungere, Viglianisi trova punti importanti e Renzi affonda la schiacciata del -1. Poi Spizzichini firma il vantaggio, ma a quel punto torna a segnare la NPC con Casini. Mollura trova il canestro in acrobazia che riporta Trapani avanti, ma il gioco da tre punti di Carenza riavvicina Rieti: è 51-50 all'ultimo intervallo. La buona stella che accompagna Trapani non va via nel quarto periodo, Simic torna a fare la voce grossa sotto canestro prima della tripla di Mollura che vale il primo break di serata. Lighthouse sul +6, poi il vantaggio viene ulteriormente ribadito dalle triple di Testa e Bossi. Ancora Carenza prova a fermare l'emorragia con una bomba, ma Trapani ha ormai innestato marce troppo alte per consentire a Rieti di restare a ruota. Mollura mette un altro canestro pesante, Viglianisi firma il +10 e anche quando Hearst torna a segnare ormai è troppo tardi. Renzi da sotto sigilla la vittoria, Jefferson mette il marchio con la tripla finale.

TABELLINO

LIGHTHOUSE TRAPANI - NPC RIETI 79-65 (17-13, 29-37, 51-30)

TRAPANI - Jefferson 8, Bossi 7, Renzi 17, Testa 3, Fontana ne, Guaiana ne, Ganeto ne, Perry ne, Mollura 15, Viglianisi, Spizzichini 10, Simic 12.

RIETI - Melchiorri ne, Tommasini 9, Hearst 17, Savoldelli 2, Casini 7, Conti ne, Gigli, Carenza 12, Davenport 7, Hassan 11.

/web/virtualhosts/sport.livesicilia.it/www/upload/assets/xml/1324,3,sotto-articolo.php