Live Sicilia

Calcio - Palermo

Manca ancora l'effetto Barbera
Ma col Parma record stagionale


Articolo letto 1.313 volte

Contro i ducali si è registrato il record di presenti nella stagione al Barbera, ma ancora non c'è entusiasmo attorno alla squadra.

VOTA
0/5
0 voti

PALERMO - A caccia dell'effetto Barbera che ancora non c'è. Il Palermo continua nel suo ruolino di marcia senza sconfitte - l'unica squadra in Serie B - ma ancora alla squadra di Tedino manca una componente fondamentale: il pubblico. La media degli spettatori in cinque partite disputate non è affatto entusiasmante, parliamo di 6742 presenze a partita. Contro il Parma, però, è arrivato il record della stagione: sfondato il muro dei settemila spettatori, per la precisione c'erano 7256 presenti. Un dato sopra la media, ma che in un certo senso è stato anche favorito dall'assenza della Serie A con la "classica" collocazione la domenica pomeriggio alle ore 15.00.

Più spettatori, però, non è sinonimo diretto di maggiore sostegno da parte del pubblico. Il tifo, infatti, appare ancora spaccato e non sembra esserci un sostegno all'unisono per questa squadra. Tedino ha più volte chiamato a raccolta tutti i tifosi, ma i suoi appelli sono caduti nel vuoto. L'ultimo è arrivato sabato scorso proprio alla vigilia della sfida col Parma, accolto soltanto in parte visto il numero degli spettatori.

Sicuramente il tecnico ha visto qualche persona in più rispetto all'ultima sfida casalinga al Barbera visto che contro la Pro Vercelli i paganti erano 6573. Un dato, comunque, superiore a quello contro l'Empoli, il peggiore della stagione con appena 6270 presenti. I risultati non stanno richiamando il pubblico, anche se gli ultras della Curva Nord - sia inferiore che superiore - sono tornati già da diverse settimane allo stadio, sostenendo la squadra anche nelle trasferte. Non ultima quella di Frosinone dove il tifo organizzato rosanero sarà presente. Un supporto che in ogni caso resta condizionato dalla protesta nei confronti del patron Maurizio Zamparini, motivo per il quale in molti ancora hanno deciso di sostenere la squadra solo da dietro una televisione e non dagli spalti del Renzo Barbera. La speranza è che con il passare delle settimane il dato registrato contro il Parma aumenti sempre più, perché questo Palermo ha bisogno dei suoi tifosi.

/web/virtualhosts/sport.livesicilia.it/www/upload/assets/xml/1324,3,sotto-articolo.php