Live Sicilia

CALCIO - SERIE B

Col Perugia vittoria di rigore
Ai rosa basta Nestorovski


Articolo letto 5.335 volte

I rosa tornano al successo dopo tre pareggi grazie ad una rete dal dischetto del macedone.


PALERMO - Una vittoria che dà fiducia e convinzione nel proseguo del campionato. Il Palermo di Bruno Tedino dopo tre pareggi di fila ritrova il successo in casa che mancava dalla prima giornata contro lo Spezia superando il Perugia di Giunti grazie ad un rigore realizzato dal capitano Nestorovski (secondo centro stagionale per il macedone in campionato, ndr) e allungando in classifica a nove punti recuperando proprio sull'avversario di giornata che tanto bene aveva fatto fino ad ora in campionato. Tre punti frutto di un episodio discusso (il fallo di mano di Colombatto in area che l'arbitro Ros valuta punibile con il tiro dal dischetto) ma anche di una buona prestazione corale dell'undici dell'ex tecnico del Pordenone che alla vigilia aveva proprio definito la gara con il Grifone importante per una crescita collettiva del proprio gruppo. Adesso i rosa possono guardare con serenità al prossimo impegno previsto per lunedì sempre al 'Barbera' contro la Pro Vercelli e proseguire il suo percorso verso la serie A.

LE SCELTE Tedino conferma il 3-5-2 della vigilia con Jajalo, Rispoli e Cionek in panchina ed al loro posto Murawski, Morganella e Szyminski. Nel Perugia la sorpresa riguarda l’assenza dell’attaccante Di Carmine con il nordcoreano Han che fa reparto con Mustacchio. L’avvio è positivo da parte dei padroni di casa che però non creano particolari grattacapi a Rosati mentre la formazione di Giunti si affaccia per la prima volta dalle parti di Posavec con un colpo di tacco in bello stile di Bonaiuto su calcio di punizione di Colombario che finisce alto sopra la traversa. La risposta dei rosanero è affidata come di consueto ai piedi di Coronado che pesca Morganella in area che a sua volta crossa basso per l’accorrente Nestorovski che però non trova l’impatto con il pallone per un nulla. 

BRIVIDO POSAVEC In pieno recupero della prima frazione i rosanero rischiano tantissimo su un’uscita errata del proprio estremo difensore che liscia l’impatto con la sfera lasciando un’autostrada a Bonaiuto che si trova inaspettatamente la porta vuota ma forse troppo sicuro della conclusione mette altrettanto incredibilmente sull’esterno della rete graziando il croato che viene beccato dal pubblico del ‘Barbera’ per l’imperdonabile leggerezza. Si và dunque negli spogliatoi sul punteggio di parità con gli ospiti che si fanno preferire per gioco e freschezza. Troppo macchinose invece le azioni orchestrate dagli uomini di Tedino.

NESTOROVSKI DAL DISCHETTO Nella ripresa Tedino attende relativamente poco per cambiare qualcosa e infatti richiama in panchina Morganella per Rispoli e Chochev per Jajalo. La pressione dei rosa aumenta e la gara si sblocca grazie ad un episodio. Coronado crossa in area e trova la deviazione di Colombatto che colpisce la sfera prima con la gamba e poi col braccio sinistro. Per Ros non ci sono dubbi, è calcio di rigore. Sul dischetto di presenta il capitano Nestorovski che supera un Rosati che aveva intuito la traiettoria. Gli ultimi minuti del match sono di sofferenza per i rosa che si vedono espellere Bellusci per un brutto intervento. Al triplice fischio può però esplodere la gioia del pubblico di casa per gli importanti tre punti che permettono di accorciare sulla testa della classifica.

 

Segui la diretta testuale del match valido per la quinta giornata di serie B fra Palermo e Perugia in programma al 'Barbera':

LA DIRETTA

FINE DEL MATCH

90' Quattro minuti di recupero.

89' Espulsione diretta per Bellusci che interviene in maniera scomposta su un avversario.

80' GOL DEL PALERMO, NESTOROVSKI! Il macedone tira alla destra di Rosati che intuisce la traiettoria ma non para. 

79' Rigore per il Palermo, fallo di mano di Colombatto, sul dischetto Nestorovski.

70' Cross di Coronado per Nestorovski che viene anticipato da Rosati.

60' Primo cambio per Tedino, fuori Morganella dentro Rispoli.

57' Coronado incrocia ma la palla esce di pochissimo a lato.

53' Posavec stavolta salva tutto su un'incursione di Han.

50' Chochev lanciato da Aleesami si ritrova a tu per tu con Rosati ma il bulgaro calcia addosso a Rosati.

Si riparte, nessun cambio nelle due squadre.

FINE PRIMO TEMPO

47' Incredibile uscita a vuoto di Posavec che lascia la porta vuota a Bonaiuto che incredibilmente mette sull'esterno della rete.

Gioco fermo per concedere le cure a Bianco, uscito malconcio da uno scontro con Chochev.

45' Due minuti di recupero.

40' Nestorovski gira di prima intenzione verso la porta di Rosati, il portiere del Grifone blocca il pallone centrale.

38' Coronado prova il piatto destro da fuori area, deviato in corner.

27' Han controlla in area e prova la conclusione immediata, palla sull'esterno della rete.

22' Chiara occasione per il Palermo per Nestorovski che non trova la deviazione vincente su un ottimo suggerimento rasoterra di Morganella pescato magnificamente da Coronado.

20' Conclusione di Bandinelli da posizione decentrata, la palla rimbalza davanti la porta di Posavec con il croato che la accompagna sul fondo.

17' Buona intensità in campo con le due squadre che lottano a centrocampo.

7' Mustacchio da fuori, Posavec blocca in presa.

6' Bonaiuto ci prova di tacco su cross di Colombatto.

2' Coronado prova un paio di giochi di prestigio sulla fascia ma viene anticipato.

Batte il Palermo, PARTITI!

Squadre fra poco in campo per il calcio d'inizio.

IL TABELLINO

Reti: Nestorovski (rig.) 80'.

PALERMO: 12 Posavec; 6 Struna, 2 Bellusci, 24 Szyminski; 17 Morganella (Rispoli 60'), 13 Gnahoré, 35 Murawski, 18 Chochev (Jajalo 68'), 19 Aleesami; 10 Coronado (Cionek 90'); 30 Nestorovski (cap.). A disposizione: 1 Maniero, 22 Pomini, 4 Accardi, 7 Trajkovski, 11 Embalo, 20 La Gumina, 21 Fiordilino, 28 Dawidowicz. Allenatore: Bruno Tedino.

PERUGIA: 1 Rosati; 2 Zanon (Pajac 82'), 14 Volta, 6 Monaco, 18 Del Prete (cap.); 25 Bandinelli , 15 Colombatto, 23 Bianco (Emmanuello 46'); 11 Buonaiuto; 16 Han (Frick 75'), 9 Mustacchio. A disposizione: 12 Santopadre, 22 Nocchi, 3 Coccolo, 5 Casale, 13 Dossena, 26 Terrani. Allenatore: Federico Giunti.

NOTE - Ammoniti: Struna 29', Colombatto 36', Murawski 39', Bandinelli 41', Chochev 45', Gnahorè 79', Nestorovski 81'. Espulsi: Bellusci 89'.

/web/virtualhosts/sport.livesicilia.it/www/upload/assets/xml/1324,3,sotto-articolo.php