Live Sicilia

formula 1

Strike Ferrari in partenza
A Singapore vince Hamilton


Articolo letto 129 volte

Vettel e Raikkonen costretti al ritiro già alla prima curva dopo un incidente che ha coinvolto anche Verstappen.

VOTA
0/5
0 voti

SINGAPORE – Lewis Hamilton su Mercedes vince il Gran Premio di Singapore, quattordicesima prova su 20 del Mondiale di Formula 1. Il britannico ha preceduto sul traguardo la Red Bull di Daniel Ricciardo e l'altra Mercedes di Valtteri Bottas. Hamilton ha così portato il proprio vantaggio nella classifica Piloti a +28, dopo che le Ferrari di Sebastian Vettel e Kimi Raikkonen erano uscite al via a causa di una collisione con l'altra Red Bull di Max Verstappen. Al quarto posto si è piazzata la Toro Rosso di Carlos Sainz, quinta la Force India di Sergio Perez, davanti alla Renault di Jolyon Palmer, alla McLaren di Stoffel Vandoorne e alla Williams di Lance Stroll; nono posto per la Haas di Romain Grosjean e decimo per Esteban Ocon, con l'altra Force India.

"Non ho molto da dire – commenta Sebastian Vettel, visibilmente deluso dopo il ritiro –. Ho visto Max avvicinarsi, ho cercato di chiuderlo, ho sentito la botta ed è finita lì. Ho visto Max solo dagli specchietti, poi ho visto Kimi che mi ha colpito sulla fiancata, non so cosa sia successo fra loro". Amara anche l’analisi dell’altro ferrarista Raikkonen ai microfoni di Sky: “Non so se Max non mi ha visto o meno: bisognerebbe chiederlo a lui. Sono cose che capitano, anche se abbiamo pagato un prezzo troppo salato. E' un vero peccato che sia finita così, avevo fatto bene i primi 100 metri. Incidente di gara? Vediamo cosa diranno i commissari – conclude –, anche se non cambierà più nulla a questo punto”.

/web/virtualhosts/sport.livesicilia.it/www/upload/assets/xml/1324,3,sotto-articolo.php