Live Sicilia

moto gp

Cade e si frattura tibia e perone
Rossi dice addio al mondiale


Articolo letto 493 volte

Il pluricampione del mondo è stato operato nella notte dopo essere caduto mentre si allenava con una moto enduro.

VOTA
0/5
0 voti

ANCONA – Infortunio shock per Valentino Rossi. Il ‘Dottore’ della Yamaha è stato operato nella notte nell'ospedale di Torrette ad Ancona per la frattura di tibia e perone riportate in un incidente di moto ieri a Borgo Pace, mentre si allenava. Il trasferimento nell'Ortopedia dorica, nel reparto del primario Pascarella, è avvenuto nella notte.

Per lui sfuma così la rincorsa al Mondiale della MotoGp. Tutto succede a 10 giorni da Misano, il Gp di San Marino, quando la corsa al Mondiale è ancora formalmente aperta, classifiche alla mano: Dovizioso primo 183 punti, il Rossi quarto a 157. A spazzare via le speranze del campione più amato della MotoGp, però, la brutta caduta da una moto enduro, mentre si allenava nel pomeriggio con i 'suoi' ragazzi della Riders Academy, vicino Urbino. La brutta botta alla gamba destra, la stessa infortunata nel 2010 al Mugello, e la corsa all'ospedale di Urbino, con i timori di una doppia frattura di tibia e perone, che poi si rivela una drammatica realtà. E il padre Graziano alimenta i timori: "Ho parlato con Valentino, ha molto dolore e non e' ottimista. E' un casino".

/web/virtualhosts/sport.livesicilia.it/www/upload/assets/xml/1324,3,sotto-articolo.php