Live Sicilia

basket

Trapani, buona la prima
Sconfitto il Green Basket


Articolo letto 447 volte

L'amichevole che apre la stagione vede i granata avere la meglio sui neopromossi in B.

VOTA
0/5
0 voti

TRAPANI - Debutto convincente per la Pallacanestro Trapani, che alla prima uscita del pre-campionato supera di slancio il Green Basket Palermo. In un test che serviva soprattutto per riprendere confidenza con il parquet, la formazione granata ha vinto una partita in cui il punteggio contava fino ad un certo punto, vista la differenza di valori in campo rispetto ad una compagine reduce dal recente ripescaggio in serie B, ma vista anche la volontà dei due coach, Ugo Ducarello e Marco Verderosa, di dare campo a quanti più giocatori possibili per rodarli e concedere spazio in un contesto comunque amichevole. Lascia il tempo che trova, dunque, il 95-59 finale - frutto della somma di punti che venivano azzerati alla fine di ogni quarto - in cui spiccano in ogni caso le prestazioni realizzative di Gabriele Ganeto e del giovane Simic, quest'ultimo abile nello sfruttare lo spazio ottenuto per via dell'assenza di Andrea Renzi. In casa granata non era a disposizione nemmeno il nuovo playmaker titolare Jesse Perry, così come in casa Green è stato tenuto a riposo per l'occasione il suo 'collega' Gullo.

Proprio Ganeto apre le danze con la risposta del Green affidata alla tripla di Venturelli. Trapani decide di spingere fin dall'inizio sull'acceleratore, con un ritmo che appare insostenibile per la formazione in canotta verde. Ducarello trova fin da subito ottime risposte da Simic e da Mollura, usciti dalla panchina e capaci di realizzare punti importanti. Rotazioni ampie fin dai primi minuti di partita, gli ospiti trovano punti con Nicosia e cercano di restare a contatto, prima di subire il break di 6-0 di fine primo quarto sul 23-7. Green che cerca di partire forte in avvio di secondo periodo con i canestri di Andrea Lombardo dalla lunga distanza, mentre la risposta di Trapani è affidata a Jefferson, anch'esso a segno con i piedi dietro l'arco. Il secondo quarto appare decisamente equilibrato, ancora Lombardo spara da fuori imitato da Viglianisi e da Simic che decide di passare alla forza con una schiacciata che scuote i 500 spettatori presenti. Green in vantaggio di cinque lunghezze prima di un 9-0 di parziale firmato Jefferson e Spizzichini. I palermitani vanno negli spogliatoi con la bomba di Carella che vale il 22-21 di fine quarto.

Si torna sul parquet e Trapani parte ancora forte in attacco con i canestri dei soliti Ganeto e Simic, imitato poco dopo anche da Spizzichini, confermando il dominio della formazione granata sotto canestro. Così, in circa tre minuti si arriva sull'11-0 per i padroni di casa, e allora il Green si scuote e trova punti con Giuseppe Lombardo e Genovese. È l'inizio di un accenno di rimonta che porta ad un contro-parziale di 11-3 firmato anche da Nicosia e Trevisano. Fase della partita delicata per Trapani che perde Jefferson per un piccolo acciacco, ma a sostituirlo ci pensa Bossi che si mette al volante della Lighthouse e riporta il vantaggio dei suoi in doppia cifra nel quarto. Finale di quarto in cui segna anche il giovane Guaiana per il 27-17 dell'ultima sirena. L'ultimo periodo si apre con il botta e risposta tra Andrea Lombardo e Mollura, ma è il Green a partire meglio e a portarsi in vantaggio prima del canestro del pareggio firmato dal giovane Vignali. Un canestro che spinge Ducarello a chiedere ai suoi di continuare su questa strada: Vignalisi e Ganeto lo ascoltano e portano i granata sul +7. Si ampliano nuovamente le rotazioni da entrambe le parti, piovono punti negli ultimi possessi che portano alla chiusura delle ostilità sul 23-14 per Trapani.

TABELLINO

Pallacanestro Trapani - Green Basket 95-59 (23-7, 45-28, 72-45)

Trapani - Jefferson 7, Spizzichini 8, Mollura 7, Bossi 8, Viglianisi 10, Simic 16, Testa 8, Fontana, Guaiana 5, Ganeto 22, Dosen, Vignali 3.

Green - Gullo ne, Tabb 2, Genovese 6, Marchini 5, Nicosia 4, Lombardo A. 9, Lombardo G. 13, Trevisano 5, Vitale, Biondo, Venturelli 12, Carella 3.

/web/virtualhosts/sport.livesicilia.it/www/upload/assets/xml/1324,3,sotto-articolo.php