Live Sicilia

calcio - serie c

E' un Catania bello a metà
Il Racing Fondi impone il pari


Articolo letto 2.219 volte

I rossoazzurri esordiscono in campionato davanti al pubblico amico con un 1-1 che lascia l'amaro in bocca.


CATANIA - Finisce con una mezza delusione la “prima” in campionato del Catania, fermato al “Massimino” da un Racing Fondi ben messo in campo da Giannini. Non sono bastate 5 sostituzioni effettuate nella ripresa dal tecnico rossazzurro, Lucarelli, per agguantare un successo che sarebbe stato tonificante. Non è mancato l’impegno tra i padroni di casa ma, soprattutto nel primo tempo, gli etnei hanno sprecato troppo sotto porta prima di acciuffare il momentaneo vantaggio con Curiale, lesto e spedire in rete da due passi dopo azione d’angolo.

Ma il vantaggio è durato pochissimo perché, al 5° della ripresa, De Sousa ha sorpreso la distratta retroguardia rossazzurra girando in rete il cross dello sgusciante Serra. Da quel momento, il Catania ha provato in ogni modo a riportarsi avanti ma gli ospiti se la sono sempre cavata senza particolari patemi. Anzi, è stato addirittura il Racing ad avere l’occasione migliore per segnare ma Pisseri si è fatto trovare pronto sulla girata di testa di De Sousa. Nel finale, i rossazzurri hanno tentato il tutto per tutto, peccando però spesso di precisione al momento dell’ultimo passaggio.

Così non si è più schiodato l’1-1 ma sui rossazzurri sono comunque piovuti convinti applausi dagli spalti. La prestazione complessiva del Catania è stata volitiva e generosa: è mancato, tuttavia, il successo pieno auspicato alla vigilia. Motivo di più per tentare di rifarsi già sabato prossimo a Caserta. Intanto, però, ci sarà l’intermezzo di martedì sera contro l’Akragas in Coppa Italia al “Massimino”, gara che deciderà la qualificazione al turno successivo.

/web/virtualhosts/sport.livesicilia.it/www/upload/assets/xml/1324,3,sotto-articolo.php