Live Sicilia

Calcio - Palermo

Lupo: "Mi piace spirito della squadra
Tanti giorni di mercato, valutiamo..."


Articolo letto 1.546 volte

Le parole del direttore sportivo del Palermo Fabio Lupo alla vigilia della sfida contro il Cagliari in Tim Cup.

VOTA
0/5
0 voti

PALERMO - Onorare la Coppa Italia nel migliore dei modi. Ha le idee chiare il direttore sportivo del Palermo Fabio Lupo alla vigilia della sfida contro il Cagliari, valida per il terzo turno eliminatorio: "Vogliamo giocare alla pari, tentare di vincere - racconta il diesse al Corriere dello Sport - E raccogliere un segnale di autostima al di là del discorso qualificazione. Vogliamo uscire a testa alta contro una squadra di categoria superiore che nella passata stagione ha fatto bene. Un passo decisivo alla vigilia del campionato". La Coppa Italia, però, è solo da contorno al reale obiettivo del Palermo che si chiama promozione in Serie A: "Mi piace lo spirito della squadra che interpreta ogni partita con intensità - prosegue Lupo - È confortante vedere Coronado e Trajkovski rincorrere l'avversario dopo un dribbling perso o Nestorovski pressare il portiere a pochi minuti dalla fine. E anche chi subentra, La Gumina, Murawski e Accardi, hanno il fuoco dentro".

Proprio parlando del fuoco dentro, Lupo elogia in particolar modo il tecnico Bruno Tedino: "È suo il merito di trasmettere questa carica, una filosofia se vogliamo operaia in grado però di produrre ugualmente grande qualità. Il gruppo fatica e si diverte, malgrado il caldo. Sul piano tattico c'è la ricerca di un calcio essenziale, della profondità e del gol. E questo già si vede". Chiosa finale sul mercato: "Restano ancora tanti giorni di mercato valuteremo la possibilità di consegnare a Tedino una rosa più abbondante considerato che molti giocatori saranno impegnati con la nazionale".

/web/virtualhosts/sport.livesicilia.it/www/upload/assets/xml/1324,3,sotto-articolo.php