Live Sicilia

futuro giallorosso

Parte il nuovo corso del Messina
Dezai, Pezzella e Porcaro a un passo


Articolo letto 2.074 volte

La squadra di Venuto si radunerà a Rocca di Caprileone per il ritiro precampionato. In settimana dovrebbero arrivare i nuovi acquisti.

VOTA
0/5
0 voti

MESSINA – Appuntamento alle 12 a Torrenova, poi tutti a Rocca di Caprileone per dare il via alla preparazione prestazionale. Il nuovo corso dell’Acr Messina può ufficialmente partire, vacanze finite quindi per Antonio Venuto e i suoi ragazzi, chiamati all’ingrato compito di far dimenticare alla piazza peloritana l’onta del terzo fallimento in 24 anni. Saranno venticinque i giocatori agli ordini del tecnico giallorosso, ma tra questi solo dieci sono già sicuri del posto all’interno della rosa. Al momento, Venuto può contare su un gruppo formato per lo più da giovani classe ’97, ’98 e ’99, ma anche di qualche suo fedelissimo. Tra questi c’è Riccardo Cassaro, già capitano ai tempi del Due Torri e pronto per la nuova sfida: “Sono molto emozionato, non era mai capitato che arrivassi ad agosto senza squadra. Ho aspettato e ne è valsa la pena: è arrivata la chiamata più bella, che sembra il preludio ad un’esperienza avvincente. Perché stiamo parlando di una piazza come Messina, che merita tanto. Toccherà a noi riportarla lì dove merita”.

A Torrenova ci sarà pure un altro ex biancorosso particolarmente gradito a Venuto, vale a dire Stefano Tricamo. Già nell’arco della settimana la rosa dovrebbe cambiare volto con l’imminente arrivo di nuovi over. Il presidente Sciotto ha chiuso un importante tris di acquisti. Raggiunta l’intesa per gli ingaggi dell’attaccante ivoriano Ange Trevor Dezai, del centrocampista argentino Bruno Pezzella e del difensore reggino Pasquale Porcaro. L’ex calciatore della Leonzio sarà il primo ad aggregarsi ai nuovi compagni, mentre il calciatore sudamericano partirà dall’Argentina tra martedì e mercoledì. Entro venerdì prossimo è atteso infine l’arrivo del colored a Rocca di Caprileone, dove dal 6 agosto scatta la preparazione.

Dezai era un obiettivo del Messina già da giorni ma il suo nome è emerso soltanto nelle ultime ore. Classe 1995, è cresciuto nel vivaio del Modena e in carriera vanta già due esperienze in Sicilia, nell’Akragas e nel Siracusa. Con gli aretusei è stato tra i protagonisti della promozione dalla D alla Lega Pro, siglando undici reti. L’anno scorso ha timbrato due volte il cartellino in Lega Pro.

Pezzella si è messo in evidenza proprio ad Agrigento, collezionando una trentina di presenze e siglando un gran gol nel derby con il Catania. Il 29enne vanta varie esperienze in patria, con San Luis, Barracas Central, Deportivo Santamaria e Deportivo Roca.

Porcaro, classe 1988, vanta 218 apparizioni e 9 reti tra C e D. Nell’ultimo torneo è stato titolare inamovibile nella Leonzio, con cui ha conquistato la promozione in Lega Pro. Aversa Normanna, Potenza, Gela, Avellino e Melfi le maglie indossate tra C1 e C2. In dirittura d’arrivo anche l’ingaggio di Leandro Rizzo, esterno d’attacco cresciuto nelle giovanili del Lecce. Per lui esperienze tra i professionisti con Treviso e Gavorrano, prima dell’esperienza a Barletta in Eccellenza.

/web/virtualhosts/sport.livesicilia.it/www/upload/assets/xml/1324,3,sotto-articolo.php